È caduto sotto i colpi di un pregiudicato il maresciallo maggiore Vincenzo Carlo Di Gennaro. Ferito anche un altro giovane militare di 23 anni che con il superiore stava effettuando un servizio di posto di blocco nella piazza principale di Cagnano Varano. al quale il delinquente ora fermato ha tentato di sfuggire. Rassegnato sulla pagina Facebook dei Carabinieri tutto il loro dolore al quale questa testata si associa con tutto l’affetto e la stima per un’Istituzione presidio insostituibile di legalità, libertà e democrazia.