giovedì - 22 novembre 2018

Caos lavori stradali: a rischio la sicurezza dei cittadini!

Da qualche mese Interminabili interventi stradali nel Comune di Catania hanno deturpato le strade del capoluogo etneo generando non poche perplessità e disagi tra i cittadini: nei tratti in cui il marciapiede è stato delimitato per consentire di effettuare i lavori con scavatrici e betoniere, mancano appositi passaggi pedonali e si è costretti a camminare sulla

La vergogna delle strade catanesi tra sporcizia e rifiuti

Carta, volantini, plastica e cibo sparsi in molte strade del capoluogo etneo: questa è la condizione di alcune note vie del centro come Corso delle Provincie, via Enrico Pantano, via Aloi e via Fiammingo, dove la sporcizia regna incontrastata. Gli operatori con i macchinari di pulizia stradale, a quanto pare, in certi periodi non passano e i

Manutenzione strade: è partito il “Global Service”, vediamo che concludono

Dopo l’annuncio in pompa magna con tanto di foto del 22 novembre da parte del Comune di Catania riguardo l’attivazione di Global Service,  il progetto tanto atteso per la sistemazione di piazze, strade, marciapiedi tombini e caditoie, sono stati inaugurati i lavori di recupero di piazza Falcone, alle spalle di corso Martiri, da tempo uno dei

Manutenzione strade: Bianco annuncia sempre le stesse cose. Da 5 anni!

Ancora una volta il Primo Cittadino dichiara di aver messo a punto “un piano di rinascita per Catania” che riguarda la manutenzione e il rifacimento di strade, piazze, illuminazione pubblica e chi più ne ha più ne metta. Al “piano di salvezza” sono destinati 31 milioni di euro di cui 11 milioni e 500 mila euro sarebbero fondi

Strade: ma quando cominciano i lavori di manutenzione?

Sudpress si è occupato da mesi della “questione buche” in città, cercando di stare col fiato sul collo dell’Amministrazione nella speranza che le strade vengano finalmente sistemate. A distanza di sette mesi dall’annuncio del sindaco Bianco in pompa magna, a quanto pare bisogna aspettare ancora.  I lavori per il recupero di strade, piazze, caditoie e tombini sembra siano stati

Strade disastrate e tombini otturati: il 4 ottobre l’aggiudicazione dei lavori

Le prime piogge sono già arrivate e dopo 10 minuti di temporale, come Sudpress ha documentato appena tre giorni fa, le zone del centro si sono allagate, come quella di Vulcania dove al centro della carreggiata si è creata una fontana “naturale” da un tombino straripante trasformato in una sorta di geyser. Ma anche la

Appalto manutenzione strade: a sei mesi dall’annuncio ancora nulla e arriva l’autunno

A sei mesi dall’annuncio del bando di gara, l’aggiudicazione dei lavori per un importo di due milioni di euro ancora non è stata fatta. L’ingegnere Fabio Finocchiaro, direttore del Settore Manutenzioni dichiara che tra qualche settimana i lavori di rifacimento di strade e piazze dovrebbero essere assegnati alla società che ha presentato la migliore offerta. Poco dopo l’inizio.

Rifacimento strade a Catania, si allungano i tempi per l’assegnazione dei lavori

Si allungano i tempi per la consegna dei lavori di rifacimento del manto stradale di alcune vie cittadine con il sistema del Global Service promesso da Bianco lo scorso aprile e ancora in alto mare. E basta guardare la nostra photogallery per capire che perdere ancora tempo è criminale per i rischi che comporta alla

Catania, in quali condizioni le strade? Siamo ancora in alto mare

Anche dopo le rassicurazioni da parte del Comune sulla manutenzione stradale continuano le segnalazioni di cittadini e automobilisti riguardo buche, crepe sull’asfalto e marciapiedi dissestati 

Librino: strade a pezzi per la fibra ottica, ma non c’erano i marciapiedi amovibili?

Continuiamo a parlare di Librino, ormai troppo spesso sinonimo di degrado. I cittadini stavolta c’entrano ben poco, ad averne la colpa è l’Amministrazione. Negli ultimi mesi si sono svolti i lavori di aggiornamento alla fibra ottica, che hanno comportato una distruzione parziale delle strade del quartiere, nonostante tutto questo si potesse evitare

Catania invasa dai dossi: quale sicurezza per le ambulanze?

Il regolamento nazionale del Codice della Strada ne vieta la collocazione lungo gli itinerari percorsi dai mezzi di soccorso, ma in viale Vittorio Veneto e in viale Ruggero di Lauria i dossi la fanno da padrone.

Sulle strade di Nesima senza regole, valanga di multe nel quartiere catanese

Identificate 60 persone, controllati 21 veicoli, effettuati 4 posti di controllo fissi e sono stati emessi infine 48 verbali

L’intollerabile vergogna delle strade catanesi

Dopo diverse segnalazioni di cittadini rassegnati, Sudpress continua la crociata delle strade dismesse. Questa volta ad essere nel mirino sono piazza Verga, viale Vittorio Veneto e il viale Mario Rapisardi. Il risultato? Sempre lo stesso: asfalto a pezzi, le stesse buche rattoppate inutilmente e costosamente cento volte, degrado ovunque e rischio incidenti

La vergogna di Corso Martiri della Libertà e piazza Falcone aree colabrodo

Continua la crociata di Sudpress sullo stato delle strade catanesi: questa volta si parla di Corso Martiri della Libertà, piazza Falcone, viale Enzo Longo e viale Giuseppe Lainò

Nuovo excursus delle strade catanesi in dissesto

Tra motorini che sfrecciano e traffico di macchine è facile immaginare quale sia il pericolo a cui vanno incontro ogni giorno gli automobilisti che percorrono le degradate strade catanesi. Non passa giorno che le strade non facciano “vittime” tra due ruote e copertoni di auto in frantumi

Avvallamenti in viale Africa. Arteria chiusa al traffico e operai al lavoro

Rischio crollo o no? Intanto il viale Africa stasera è stato chiuso nel tratto antistante l’help center della Caritas a causa di alcuni avvallamenti sospetti proprio in prossimità dell’ex cantiere per la realizzazione della stazione Giovanni XXIII della metropolitana, appena inaugurata.

Strade catanesi in rovina, buche e squarci stradali ovunque

Aggirandosi per le via di Catania sia a piedi che in auto non è difficile imbattersi in grandi buche e squarci del manto stradale che mettono a rischio pedoni e automobilisti

Catania, strade ridotte a gruviera nelle zone Cibali, Trappeto e San Giovanni Galermo

Le strade della IV municipalità sono ormai ridotte ad un gruviera. La denuncia del consigliere della municipalità Erio Buceti.

Login Digitrend s.r.l