domenica - 23 settembre 2018

Il flop del progetto di riqualificazione “una piazza al mese” e le vergogne di Catania

Doveva riqualificare le piazze catanesi il sindaco Bianco, ma il progetto, a pochi mesi dal fallimentare avvio, pare sia già stato accantonato. Già a maggio del 2017 si parlava dell’iniziativa che avrebbe finito per fare un buco nell’acqua dopo i problemi alle fontane di piazza Iolanda e piazza Palestro. Così a contare i danni è come sempre Catania

Rifiuti: i lavoratori del bacino prefettizio di nuovo in piazza, “Bianco non ha mantenuto gli impegni”

E’ una battaglia particolarmente dura quella che i 105 lavoratori del bacino prefettizio stanno combattendo ormai da settimane per ottenere l’agognata assunzione di tutti e non soltanto dei 21 ai quali è stato garantito il posto di lavoro. Con ben quattro gare andate deserte a causa dell’inadeguatezza dell’Amministrazione Bianco di bandirne inspiegabilmente almeno una con criteri evidentemente attrattivi per le

Udienza Corte dei Conti. I giudici: “Comune in grave stato patologico”, Bianco:”Colpa della crisi mondiale”

Dopo l’udienza di Bianco e soci alla sbarra dei magistrati contabili, appare sempre più probabile la decisione della Corte dei Conti di decretare il dissesto per la mancata attuazione del piano di riequilibrio e dunque dell’azione di risanamento del Comune di Catania. Anche perché il debito,  in cinque anni di sindacatura Bianco, è aumentato di quasi

Pogliese verso Palazzo degli Elefanti, l’ufficializzazione dopo le politiche

Il coordinatore provinciale di Forza Italia ed europarlamentare Salvo Pogliese avrebbe già sciolto la riserva anche se non c’è ancora nulla di ufficiale: sarà il candidato sindaco del centrodestra nella corsa a Palazzo degli Elefanti. Fonti a lui molto vicine non confermano ma neanche smentiscono e a denti stretti ammettono che la notizia è concreta. A

Processo “canili lager”: l’amministrazione Bianco parte civile ma affida i cani sempre a loro

“Il sindaco Enzo Bianco ha dato mandato all’avvocatura comunale di costituirsi parte civile per conto del Comune di Catania nel procedimento penale riguardante la vicenda dei canili lager  nel quale sono imputati il gestore dei Canili Nova Entra di San Giovanni Galermo e Adrano, due veterinari Asp e due funzionari del Comune di Catania che

Aggressione al Vittorio: Vendemmia (Siap) “poliziotti isolati e insufficienti, si crei un vero presidio”

Ci risiamo. Ieri un’ennesima aggressione e sempre al pronto soccorso dell’ospedale Vittorio Emanuele ai danni di un metronotte e un poliziotto. Il fatto, gravissimo, ha riacceso i fari su un problema che letteralmente si trascina da anni e in particolare dall’aggressione che ricorderemo tutti, ai danni di un medico che si era rifiutato di fornire

Protesta in Cattedrale: “vogliono portarci via i bambini, perché il sindaco rifiuta l’incontro?”

La protesta dei disperati dei quartieri Librino, Pigno e San Giorgio sta prendendo una piega drammatica. Stamattina gli agenti della Digos di Catania hanno rimosso gli striscioni simbolo della lotta delle diciotto famiglie perché “intaccano” il decoro della città. Nel frattempo, due assistenti sociali hanno proposto a una giovane mamma di abbandonare la chiesa e trasferirsi in

“Nodo” Gioeni: la fine dei lavori slitta da Ferragosto a Natale, l’assessore Giorgianni ammette “previsioni errate, sei mesi troppo pochi”

Slittano i lavori per il completamento dello snodo che negli ultimi mesi provoca disagi al traffico tremendi. Sudpress se n’è occupato diverse volte tenendovi continuamente aggiornati. Il cantiere in un primo annuncio del sindaco Bianco già a febbraio, avrebbe dovuto essere chiuso i 12 agosto, ma l’assessore ai lavori pubblici Michele Giorgianni, rivela a Sudpress: “Si trattava di una

Caso Idonea: il Comune fuori dal processo, il giudice nega la costituzione di parte civile

Il giudice Maria Pia Urso ha rigettato la richiesta avanzata dal Comune di Catania, di costituirsi parte civile. Di fatto quindi l’ente viene escluso dal processo a carico del geometra Giuseppe Idonea accusato di abuso d’ufficio ai danni dell’AMT in liquidazione. Prossima udienza a novembre

Allagamenti e straripamenti già alla prima pioggia ma per Bianco è tutto ok: “Ci siamo mossi per tempo”

Ancora una volta ci vediamo costretti a dover parlare di ciò che era facilmente prevedibile. E non ci fa certo piacere. Vedere già alle prime piogge autunnali una città che va in tilt con le strade allagate e i tombini che non ce la fanno a reggere il carico di acqua piovana non è uno

Disastro Amt: dimesso consigliere Iozzi alla vigilia dell’approvazione dei bilanci

Questo è sicuramente un abbandono, non ce ne voglia il presidente Lungaro sempre pronto a rettificare non si capisce cosa qundo i fatti confermano quello che sosteniamo da tempo. L’Amt è sempre più nel caos. Claudio Iozzi, nominato appena due mesi e mezzo fa dal sindaco Bianco, si è dimesso. Il commercialista palermitano di 47

Gli innumerevoli viaggi del sindaco Bianco: i risultati per Catania sono sotto gli occhi di tutti

Una cifra vicina ai 60.000 euro, o poco meno. Questo il costo finora degli innumerevoli viaggi in Italia soprattutto, ma anche all’estero, del sindaco di Catania durante i 4 anni del suo mandato, senza contare i restanti mesi del 2017 e quelli del 2018 fino a nuove elezioni. Ufficialmente spese sostenute e messe a bilancio,

Ennesima visita all’ex palazzo delle Poste ma dei lavori neanche la data d’inizio

E’ diventata ormai una prassi, anche un pò comica, il “sopralluogo”, come viene annunciato nei comunicati, del primo cittadino catanese, quasi ogni mese, all’ex palazzo delle Poste in viale Africa, per far vedere i progressi (pochi) fatti da quando, giusto un anno fa, veniva siglato un protocollo d’intesa anche col ministro della Giustizia Orlando e col presidente

Sorbino nuovo comandante dei vigili urbani: il cambio della guardia è da “film”

E’ avvenuto ieri il passaggio di consegne tra Pietro Belfiore e Stefano Sorbino a capo dei vigili urbani della città di Catania. Alla presenza del sindaco Bianco e delle autorità cittadine civili e militari, si è tenuta una parata in stile “Pentagono”. Anche se le condizioni, i mezzi e il personale non erano proprio simili

Caso Girlando, Manlio Messina: “il Comune ha tentato di scaricare tutto sull’ex assessore”

L’ex assessore Giuseppe Girlando è stato rinviato a giudizio, così ha stabilito ieri il Gup Simona Ragazzi. L’accusa per Girlando resta quella di tentata concussione. Dopo il commento a caldo di Gianluca Chirieleison, direttore generale della Simei, ecco la dichiarazione del consigliere Manlio Messina, sul quale, secondo le accuse, Chirieleison avrebbe dovuto fare pressioni per far

Villaggio Dusmet, benvenuti nella terra di nessuno

La zona, agglomerato di abitazioni popolari di fronte all’istituto Galileo Galilei di Catania, tra la circonvallazione, via Vescovo Maurizio e via Bernardo Colnago, e comprende anche le vie Bartolomeo Altavilla e Giampaolo La Rocca, è nata come complesso di case popolari oggi densamente abitato. Da anni si trova in condizioni pessime, per il sistema fognario malfunzionante, per l’inciviltà

Corte dei Conti, anche la Città Metropolitana del sindaco Bianco a rischio default

“Anomalie amministrativo-contabili che potrebbero pregiudicare gli equilibri finanziari della Città metropolitana di Catania”. A metterlo nero su bianco è la Corte dei Conti che qualche giorno fa ancora una volta ha bacchettato pesantamente la Città Metropolitana di Catania guidata dal sindaco Enzo Bianco.

Sidra: Saracinesche abbassate oggi e uffici chiusi per “semifestività”

Amara sorpresa oggi per gli utenti della Sidra spa, la società di gestione delle acque a Catania, una delle aziende partecpiate del Comune, che si è inventata il “semifestivo del 23 dicembre”.

Città metropolitana di Catania, Ignazio Baglieri è il nuovo segretario generale

Lo ha nominato con un proprio decreto il sindaco Enzo Bianco. Laureato in Scienze Politiche, Baglieri proviene dal Libero consorzio comunale di Ragusa e attualmente è componente dell’Organismo straordinario di liquidazione per il dissesto del Comune di Augusta

Nuccio Lombardo entra in giunta in quota Art. 4: lettera aperta di Bianco ai catanesi

Il primo cittadino completa la squadra degli assessori, ridistribuendo le deleghe, e battezza la fase 2 dell’azione amministrative: “Le parole d’ordine saranno concretezza, efficienza, apertura alla città, attenzione al cittadino”

Referendum, Anpi: “Comune nega ok a gazebo del Comitato del No davanti alla Villa. Bianco sindaco di parte”

La denuncia di Santina Sconza, presidente provinciale dell’associazione nazionale dei partigiani: “Negato l’uso del suolo pubblico per giorno 11.  E’ un attentato alla libertà dei cittadini. Privatizzazione delle funzioni statuali in quanto una zona rossa è stata costruita nel centro della città”

Patto per Catania, i sindacati edili strigliano Bianco: “Ancora aspettiamo l’apertura del tavolo”

 I segretari di Fillea Cgil, Filca Cisl e Feneal Uil ricordano al sindaco Bianco che in occasione della firma del Patto sottoscritto il 6 giugno scorso dal Comune e dalla Presidenza del Consiglio, si disse favorevole a una cabina di regia, con cadenza periodica, per verificare lo stato di progresso dei lavori

Mafia e appalti comunali, M5S all’attacco: “Il sindaco Bianco deve dimettersi presto”

Il senatore pentastellato Mario Giarrusso attacca l’amministrazione comunale per l’appalto della gestione delle spiagge libere e dei solarium: “Avevamo ragione. Le presenze inquietanti nelle aziende che forniscono servizi a palazzo degli Elefanti c’erano eccome. La Prefettura intervenga con la commissione di accesso al Comune”

Login Digitrend s.r.l