domenica - 20 ottobre 2019

Sanità siciliana, nuove proteste: infermieri incatenati ed in sciopero della fame

Iniziata oggi la protesta ad oltranza del NurSind, sindacato delle professioni infermieristiche, per i lavoratori dell’Asp Catania. Alcuni infermieri infatti, si sono incatenati ed hanno iniziato lo sciopero della fame, all’Asp Gravina di Caltagirone; la volontà è di portare avanti la contestazione per richiamare l’attenzione dei vertici della Sanità siciliana

Blitz della Finanza all’Assessorato regionale alla sanità: arresti e denunce per assenteismo

Sono 42 i “furbetti del cartellino” fermati e denunciati dalle Fiamme Gialle per assenteismo sul posto di lavoro, l’assessorato regionale alla Salute. Una prassi, quella scoperta dai Finanzieri, che ha portato 11 dipendenti agli arresti domiciliari, altri 11 all’obbligo di firma e 20 alla denuncia in stato di libertà

Rete ospedaliera siciliana e Ospedale San Marco: la protesta e le incertezze

Con il progetto sulla nuova rete ospedaliera siciliana approvato dalla giunta regionale  a settembre ma ancora fermo a Roma da due mesi, a Catania intanto chiude l’ospedale “Vittorio Emanuele”, senza però che sia noto quando e se aprirà mai il San Marco a Librino, la cui ultima data per la consegna sembra essere il 31

Aggressioni in ospedale e presidi medici, CIMO ed ANAAO in coro: “Basta! Intervengano Sindaco, Prefetto e Regione”

A pochi giorni dalla nuova aggressione a Catania, ai danni di un medico, il Coordinamento Italiano dei Medici Ospedalieri (CIMO), si fa sentire in modo forte e senza mezzi termini, per bocca del suo segretario Giuseppe Spampinato, prima di tutto chirurgo ospedaliero da moltissimo tempo ma anche rappresentante della sigla sindacale con più iscritti in

Rete ospedaliera siciliana, Pata (ANAAO Assomed): “Tutto fermo, aspettiamo l’assessore Razza”

Approvata quasi un anno fa, la nuova rete ospedaliera siciliana era stata subito criticata e messa in discussione, malgrado fosse attesa da tempo. Allora, espresse forti dubbi, il segretario della ANAAO Assomed Pietro Pata, sulla effettiva possibilità che si realizzasse quanto stabilito sulla carta. Oggi, lo stesso Pata, conferma come non ci siano tuttora certezze, malgrado il

Manager francese si congratula per le cure al Cannizzaro, Razza: “Sono orgoglioso”

Un caso buona sanità, finalmente, che vogliamo riprendere dopo aver dedicato, nei giorni scorsi, una serie di reportages sugli ospedali catanesi, dei quali purtroppo abbiamo dovuto denunciare mancanze e situazioni pressoché disastrose. «Quello che l’ospedale Cannizzaro ha fatto per me in due ore avrebbe richiesto almeno un giorno o più in un analogo ospedale francese», riconosce il

#DiventeràBellissima boccia il Piano di rientro: “Si vuole ritardare l’unico atto dovuto, la dichiarazione del dissesto”

Riceviamo e pubblichiamo la nota inviata da Ruggero Razza, dirigente del movimento guidato da Nello Musumeci, indirizzata a sindaco, presidente del Consiglio, consiglieri, segretario generale e ragioniere generale, sul Piano di rientro presentato dall’Amministrazione Bianco

La Festa nazionale del Pd a Catania. Prende quota l’ipotesi Villa Bellini: il “no” di #DiventeràBellissima

Manca solo l’ufficialità dal Nazareno. La prossima Festa nazionale Dem si terrà a Catania, dal 29 agosto all’11 settembre. Da scegliere ancora la sede, anche se prende quota l’ipotesi che la kermesse possa tenersi nello storico giardino. Ruggero Razza, responsabile organizzativo del movimento civico di Musumeci: “Lo scorso anno Bianco ci ha negato il permesso

Login Digitrend s.r.l