martedì - 17 settembre 2019

Acicastello e Belpasso eccellenze nella raccolta differenziata

Nelle scorse settimane sul nostro young magazine SUDlife abbiamo parlato di imprese che stanno portando un’innovazione nel modo di vedere i rifiuti, tanto dal punto di vista imprenditoriale quanto dal punto di vista delle abitudini di ognuno. Alcune di queste traggono dagli scarti tessuti e bio-plastiche, mentre altre lavorano per evitare che i rifiuti diventino

DIFFERENZIATA-ACI-CATENA-BARTOLOMEO-TAGLIAVIA

Differenziata ad Aci Catena, Tagliavia: “Al peggio non c’è mai fine”

Titola così l’ennesimo appello relativo alla questione rifiuti che Bartolomeo Tagliavia, noto attivista M5S del Comune di Aci Catena, si trova ancora una volta a dover indirizzare al Sindaco Sebastiano Oliveri e all’Assessore all’Ecologia Giovanni Pulvirenti

Differenziata: la gestione Bianco condanna i catanesi a pagare ancora di più

Oltre allo schifo che c’è per le strade, Catania è anche tra gli ultimi comuni della Sicilia nella percentuale di raccolta differenziata: al 321esimo posto, una vergogna! Quello dei rifiuti, per come ridotto dall’amministrazione Bianco tra gare deserte, “appalti ponte” prorogati, arresti e interdizioni dei più stretti collaboratori del sindaco, è un settore che oltre

Catania tra gli ultimi venti comuni per la raccolta differenziata in Sicilia

Mentre i fedelissimi del sindaco Bianco si facevano assumere i fidanzati delle figlie e pagare gli affitti a Roma dall’azienda che gestisce l’appalto dei rifiuti, la città di Catania sprofonda nella sporcizia. E adesso si comincia a capire il perché. I dati sulla raccolta differenziata sono assolutamente terrificanti per la città, classificatasi 321 su 390

Rifiuti: raccolta differenziata sempre più in picchiata, dati sconfortanti mentre la gara va deserta

Da gennaio dello scorso anno a dicembre 2017, la raccolta differenziata a Catania è precipitata dal già misero 11,5% ad un pessimo 8,1% e in tutto lo scorso anno il mese migliore è stato proprio gennaio. E non solo. Tra i comuni della Sicilia, a quanto pare Catania si piazza all’ultimo posto in assoluto mentre piccoli

Raccolta differenziata, CasaPound: “servizio pessimo, si dia un bonus ai cittadini”

“Gli utenti dovrebbero pagare in base a quanto realmente usufruiscono del servizio loro dato (sia che si parli di tariffa (TIA) o di tributo (TARES e TARI)). Non solo, per legge, il servizio di raccolta rifiuti non conferisce nessun utile al gestore; pertanto eventuali risparmi e/o ricavi ottenuti dalla gestione del servizio di raccolta e smaltimento

Crolla la differenziata e dopo quattro anni il Comune ancora promette

Mentre la città affoga nell’immondizia, con cumuli di rifiuti, mini discariche di ogni genere ed escrementi di animali sparsi per i marciapiedi, come Sudpress ha documentato abbondantemente in queste ultime settimane e potrebbe farlo ancora, ieri sera giunge in redazione un comunicato stampa dal Comune di Catania in cui sembra che, ancora una volta, l’Amministrazione Bianco abbia

Isola ecologica di Nesima: il Comune mette 400 mila euro nel 2014 per riattivarla, ma ancora niente

A Nesima l’isola ecologia vandalizzata è tristemente diventata il simbolo dell’attuale gestione della raccolta differenziata a Catania. Sebastiano Arcidiacono, Vice Presidente Vicario del Consiglio Comunale: “Il Consiglio Comunale ha messo 400 mila euro nel 2014 affinchè venisse riattivata, ma ancora oggi si presenta nel degrado più assoluto” E ancora: “Non ci sono risultati positivi per

Differenziata, spazzatura porta a porta raccolta dopo giorni di ritardo

Continuano i dubbi e le lamentele da parte dei residenti di via Enrico Pantano e zone limitrofe riguardo un sistema di raccolta differenziata che sta mostrando le prime criticità in questa zona

Raccolta differenziata fantasma nel centro storico

Consegnati un mese fa i contenitori della differenziata nella centralissima via Enrico Pantano, strada parallela di via Umberto, ma ancora non si sa quando si potrà iniziare

Raccolta rifiuti e differenziata, Arcidiacono: “Non c’è nulla da esultare”

La proposta del vice presidente vicario del consiglio comunale di Catania Sebastiano Arcidiacono.

“Immondezza” Sicilia, gli allarmanti dati sulla differenziata

Soltanto il 10,81% dei rifiuti urbani della regione è stato avviato al riciclo

Bianco sotto esame, voce ai quartieri: Borgo-Sanzio tra rifiuti e il “caos viabilità”

Mentre il Comune di Catania rischia il commissariamento per non aver rispettato la legge regionale 11 del 26 giugno 2015 sul decentramento, come stanno i quartieri catanesi? La giunta non dà poteri alle municipalità che senza risorse “danno voce” ai cittadini. Dal Nodo Gioeni ai rifiuti porta a porta: i temi della Circoscrizione Borgo-Sanzio discussi

Ufficio speciale differenziata, Cocina: “siamo in fase di organizzazione”

A due settimane dall’istituzione dell’ufficio speciale in soccorso ai comuni inadempienti per la raccolta differenziata, si è ancora in fase di assestamento. Il dirigente responsabile dell’ufficio Salvatore Cocina dichiara: “Siamo ancora in fase di organizzazione”.

Raccolta differenziata nelle parrocchie: nasce il progetto “Opifici di Pace”

Verrà inaugurato domenica 26 giugno alle 16 a Caltanissetta, presso il salone delle feste della Parrocchia San Luca Evangelista, il primo centro di sperimentazione del progetto “Opifici di Pace”, volto alla mobilitazione dei cittadini per organizzare il servizio sociale di raccolta differenziata presso le Parrocchie

Differenziata a Catania: avvio in sordina tra i dubbi e le perplessità dei cittadini

Sud Press ha monitorato alcune strade dove è stata avviata in fase sperimentale la raccolta differenziata porta a porta: emerge una certa confusione nella gestione del calendario settimanale e sull’utilizzo degli appositi contenitori. Funzionerà il sistema porta a porta o è necessario un altro tipo di organizzazione? I cittadini sono sufficientemente sensibilizzati ed informati?

Differenziata a Catania disastrosa, dati in calo nonostante il porta a porta

Decollerà il sistema di gestione della raccolta differenziata? Città Insieme solleva dubbi  e criticità per una maggiore trasparenza verso i cittadini. D’Agata: “i dati sulla raccolta differenziata indicano una bassa percentuale a Catania. Nella zona di sperimentazione si attesta il 58%”. 

Raccolta differenziata, misteriosamente ritirato il bando per “animazione territoriale”

Il rappresentante dell’associazione ambientalista Pulvirenti: “Revocare il bando 4 giorni dopo la sua scadenza senza alcuna comunicazione, né attualmente motivazione, è l’ennesima stranezza da parte del Comune”

Milazzo: La raccolta differenziata diventa un miraggio

A Milazzo la raccolta differenziata è ormai un mistero. I cittadini sono spaesati e il Comune glissa. Da mesi l’amministrazione assicura di aver messo a disposizione dei punti per la raccolta dei vari tipi rifiuti. Niente di più falso. Gli abitanti mamertini negano di aver mai visto i famosi contenitori colorati. In realtà la raccolta

Da febbraio la differenziata al Villaggio Santa Maria Goretti

Lo hanno presentato oggi in VI municipalità, nel corso del consiglio di circoscrizione presieduto da Lorenzo Leone. Presenti l’assessore D’Agata, il commissario straordinario della Oikos Tenti, il direttore dell’azienda Lucisano e l’ingegnere Vinciguerra

Login Digitrend s.r.l