giovedì - 22 agosto 2019

Catania Politiche 2018, i 5 Stelle spopolano anche in tutta la provincia etnea…in attesa delle amministrative

Nunzia Catalfo vince per il Senato con 132.436 voti a Catania e Maria Laura Paxia per la Camera è stata eletta con 67.712 voti nel capoluogo etneo. Ma chi hanno votato i cittadini nei Paesi Etnei? A Gravina di Catania, Mascalucia, San Gregorio, San Giovanni La Punta e Sant’Agata Li Battiati abbiamo sempre la Catalfo per il

Elezioni politiche 2018, i grandi esclusi tra promesse, bugie e rinunce

E’ una campagna elettorale “sui generis” quella che si apre ufficialmente con la presentazione delle liste di ieri sera. Doveva esserci un ricambio in un certo senso anche generazionale, avevano promesso i leader dei partiti. Ma più che un cambio una vera e propria rivoluzione, con nomi eccellenti sacrificati sull’altare del “nuovo” di garanzia che

Elezioni politiche 2018 in Sicilia: come si vota e i singoli comuni dei collegi etnei

Il 4 marzo 2018 si voterà per l’elezioni del Parlamento italiano, rinnovando contestualmente anche il Governo, dopo lo scioglimento delle camere da parte del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, avvenuto il 28 dicembre 2017. Per la prima volta, la tornata sarà svolta secondo la nuova legge elettorale, il Rosatellum bis che porevede un sistema misto

Dopo il “caso De Luca”, ecco gli “impresentabili” in corsa per l’Ars: eletti 7 su 23

Dopo l’arresto di uno degli “impresentabili”, Cateno De Luca, compreso nel famoso elenco del Movimento 5 Stelle che ha sollevato un gran polverone ed è stato il tema della inqualificabile campagna elettorale, ecco gli altri  “impresentabili” tra quelli che andranno effettivamente all’Ars e quelli che non ce l’hanno fatta”. Tra gli eletti ci sono Giusy Savarino di Agrigento della lista

Elezioni amministrative 2017: a Paternò ricandidatura per il sindaco Mauro Mangano

Il professor Mauro Mangano, sindaco uscente, corre nuovamente per cercare la riconferma, sicuro di un fatto: “Non credo ci sarà alcun politico di nome a sostenermi; è improbabile perchè in 5 anni non ho mai fatto il sindaco se non per i cittadini e sono convinto che non ci sia più la necessità di avere

Michele Emiliano candidato alla segreteria del Pd, domani un incontro a Catania

Sabato 25 Marzo nella sede del Pd catanese di via Savoia 19, alle ore 11 – sezione R. Grieco (CT) è convocata una conferenza stampa per la presentazione dell’AreaDem a sostegno della candidatura di Michele Emiliano alla segreteria nazionale del Partito Democratico

Partecipate, cresce il malcontento nella base Pd: “Indignati, le nomine di Bianco premiano i gattopardi”

Non si placano le polemiche sulla girandola di nomine per il rinnovo dei presidenti e dei cda delle Partecipate dal Comune di Catania. Il segretario del circolo Dem di Nesima-SanLeone, Angelo Mammana,  esprime in una nota “una forte preoccupazione e indignazione sulle scelte politiche operate da questa amministrazione”

Partecipate, Vullo (Pd) al vetriolo: “Nomine sono regalie a esponenti del vecchio centrodestra catanese”

Lasciano il segno nel Partito democratico le nomine ai vertici delle Partecipate del Comune di Catania. Il deputato regionale Dem Gianfranco Vullo usa parole di fuoco sottolineando come “sia stata sancita la pace tra due acerrimi avversari quali sono stati il sindaco Enzo Bianco e Luca Sammartino”

Ars, via libera alla ‘manovrina’. Niente soldi ai gruppi per bollette e pulizie

Il disegno di legge è stato approvato con 42 voti a favore, 10 contrari e 13 astenuti. Permetterà di erogare somme ai Comuni, ma anche alle ex province, ai disabili. Bocciata la norma che prevedeva un aumento del budget per i gruppi parlamentari per il pagamento delle utenze elettriche e idriche e per le pulizie che

Free Green su Festa dell’Unità: “Villa Bellini trasformata in centro fieristico per fini politici”

Free Green Sicilia si auto-denuncia per avere chiesto inascoltata alle autorità che non si realizzasse al giardino Bellini la Festa dell’Unita’ in quanto incompatibile per legge

Festa dell’Unità: “Ecco perché le parole del guardasigilli Orlando mi hanno disgustato”

“Sono stomacato nel vedere persone che non sanno il ruolo che ricoprono”, l’avvocato Salvatore Mazza aveva lasciato così la Festa dell’Unità, sbottando contro il ministro della Giustizia. Ai microfoni di SUD Press, l’ex docente di Diritto Ecclesiastico e Amministrativo dell’Università di Catania smonta punto per punto il guardasigilli del governo Renzi

Crisi nel Meridione, la ricetta di Bersani: “Necessario fertilizzare nuove attività imprenditoriali”

Crisi, disoccupazione, innovazione e idee: questi alcuni dei temi trattati alla Festa dell’Unità, nel corso dell’incontro con l’ex segretario del Partito Democratico Pier Luigi Bersani “Imprese, innovazione, cultura. Essere Mezzogiorno”

Sicilia e povertà, Baccei: “Bisogna spendere bene le risorse e insistere sui grandi investimenti”

Alla Festa dell’Unità fari puntati sulla crisi economica che attanaglia l’Isola. Come comportarsi? Quali le soluzione per far ripartire lo sviluppo? Le soluzioni indicate dall’assessore regionale all’Economia, Alessandro Baccei

La Catania che dice NO prepara la contestazione al PD di Renzi e Bianco

Previsti dagli organizzatori oltre mille manifestanti. Ecco le motivazioni della protesta, il percorso del corteo e le ragioni di chi dice NO alla fiera della vanità dem che racconta un’Italia che non c’è… in una Catania sempre più al collasso

Dall’abuso di “onestà” allo scontro politica-magistratura, Orlando incalzato da Lucia Annunziata

Intercettazioni, prescrizione, rapporto tra politica e magistratura: tanti i temi trattati nell’incontro con il ministro Andrea Orlando “Come cambia la giustizia in Italia: dignità, diritti, sicurezza”. Non sono mancate le stoccate a chi abusa della parola-slogan che talvolta fa eco con “populismo”: ONESTA’

Alfano: “Lavoriamo a un grande movimento per rappresentare i moderati che votano sì”

Così il ministro dell’Interno Angelino Alfano a margine della Festa dell’Unità di Catania, dove ha partecipato a un dibattito sul tema “Per un’Italia più sicura”. Sulle Regionali siciliane: “Proporremo una candidatura di area moderata espressione del mondo professionale”. Porte chiuse a Salvini

Un disastro la festa di Bianco disertata anche dagli amministratori del PD

Alla Festa de l’Unità, amministratori locali fantasma: l’assemblea prevista dal programma è saltata nel silenzio generale. Nessuno ne sa niente, uno dei responsabili locali dell’organizzazione ci ha risposto al telefono: “Scusa, sto andando a pranzo.”

Se Castiglione ti invita alla festa Pd…

Segni di una possibile futura alleanza? Con un sms inviato dal suo telefono a centinaia di persone il sottosegretario all’Agricoltura e coordinatore regionale dell’Ncd dà le indicazioni per seguire il comizio del ministro Alfano in programma alla Festa nazionale dell’Unità di Catania. Segni di una possibile futura alleanza?

Festa dell’Unità: obiettivo su infrastrutture, alta velocità ed edilizia antisismica

Il nuovo codice degli appalti, la prevenzione in relazione ai terremoti e il sistema ferroviario nel Mezzogiorno: questi i temi del dibattito clou della giornata inaugurale della Festa nazionale del Pd. Ne hanno parlato il ministro delle Infrastrutture  Delrio, il vicesegretario nazionale Dem Serracchiani e il direttore generale di Rfi Gentile

La Festa dell’Unità a Catania e il “no” dei partigiani

Ultima settimana di preparativi per il défilé targato PD. Tutti pronti per festeggiare l’Unità del partito di Renzi che, da ottimo “one man show”, ha sbalordito ancora una volta: “Comunque vada il referendum, si vota nel 2018”. Santina Sconza, presidente ANPI Catania: “Il PD si traveste da partito di centro-sinistra. Calpesta la democrazia, uno dei governi

Mafia, Giarrusso: “Abbiamo impedito al governo di modificare il 41 bis”

Dalla sua pagina Facebook, il senatore pentastellato annuncia che la Commissione Giustizia di palazzo Madama ha approvato un emendamento “a mia prima firma, che impedisce di modificare il 41bis con le norme attuative della legge delega”

“Corsi d’oro” della Formazione, pm chiede 11 anni per Genovese

La richiesta del procuratore aggiunto Sebastiano Ardita nei confronti del parlamentare del Pd poi passato a Fi, Francantonio Genovese, Chiesta anche la condanna a 5 anni e mezzo per Francesco Rinaldi, deputato regionale del Pd

Calma apparente nel PD catanese: sempre più diviso, prepara la Festa dell’Unità

Alle amministrative di giugno, ha perso in tutti i Comuni. Ha un segretario provinciale poco amato dagli esponenti storici, una maggioranza in Consiglio Comunale che si confonde con l’opposizione e casi, come Scordia, in cui sfiducia il proprio sindaco. E’ lo stesso PD etneo che organizzerà la festa nazionale dell’Unità. Raia: “C’è poca chiarezza. Se avessimo

Login Digitrend s.r.l