domenica - 22 aprile 2018

Ispettore Licari, il fratello Matteo: “Condizioni ancora difficili”. L’11 maggio il processo all’aggressore

Le condizioni dell’ispettore della Polizia Municipale Luigi Licari, aggredito barbaramente in via del Rotolo nel settembre scorso, continuano ad essere stazionarie, con lievi miglioramenti fisici e mentali. A breve tornerà all’Ospedale Giglio di Cefalù, per una serie di esami specifici e già programmati. Verrà sottoposto ad un check up completo, per capire quali siano le condizioni

Rifiuti, Musumeci “O si cambia o il sistema collasserà”

“Tutte le discariche in Sicilia sono prossime al collasso. Abbiamo due milioni di metri cubi da conferire. Al giorno in Sicilia vengono portati in discarica 5 mila tonnellate di rifiuti. Se nulla dovesse cambiare a settembre non avremmo più dove metterli”. Il presidente della Regione Nello Musumeci convovca una conferenza stampa a Palazzo d’Orleans per fare

Ars: chi resta e chi va, dopo gli impresentabili, altri tremori scuotono la nuova giunta

In principio furono gli “impresentabili”, cioè quei candidati alle elezioni regionali, che per condanne pendenti, passate o di parenti e affini, non avrebbero potuto o dovuto essere arruolabili per gli scranni dell’Assemblea Siciliana. Soprattutto appartenenti alla coalizione dell’attuale presidente Nello Musumeci, ma con qualcuno anche tra i 5 Stelle e il PD. Alla fine, molti non furono

Musumeci chiude al 40%, “vorrei gioire ma non posso” dice in conferenza. “Resterò solo cinque anni”

Con il 39,84% di preferenze, oltre il 5% in più rispetto al diretto concorrente Giancarlo Cancelleri (34,65%), Nello Musumeci è il nuovo presidente della Regione. Stanco ma felice, il neogovernatore siciliano si presenta al comitato elettorale catanese intorno alle 19.30 prima di partire alla volta di Palermo. Dieci minuti di dichiarazione molto pacata, per via

“Diventerà Bellissima”, lista “civica” mix di vecchie volpi e nomi nuovi: in lizza anche l’attrice Valeria Contadino

E’ indubbiamente la lista più direttamente riconducibile al candidato presidente della Regione Nello Musumeci, Diventerà Bellissima è una delle scommesse più attese nella competizione del 5 novembre. Soprattutto nel collegio di Catania dove più forte è l’incidenza della popolarità e di Musumeci, si attende un risultato importante forse anche a doppia cifra che potrebbe addirittura

Regionali: è ufficiale, Musumeci unisce il centro destra

Ufficializzata questa mattina a Palazzo d’Orleans la candidatura alle prossime elezioni regionali per Nello Musumeci che, dopo mesi di incertezze, riesce nell’obiettivo di unificare il centro destra, ricevendo l’appoggio anche di Forza Italia e dei suoi leader storici, l’eurodeputato Salvo Pogliese e gli onorevoli Basilio Catanoso e Vincenzo Figuccia

Matteo Salvini Angelo Attaguile

Giorgetti smentisce Attaguile ma lui “mie parole travisate, avanti con Musumeci”

In queste ore caratterizzate da incontri a tutti i livelli per le candidature alle regionali, sopra tutte quelle per la presidenza della Regione, il leader di “Noi con Salvini” in Sicilia Angelo Attaguile rilascia una dichiarazione contro la candidatura di Musumeci avanzando la propria. Poche ore dopo una controdichiarazione del numero due nazionale Giancarlo Giorgetti, sconfessa Attaguile e rilancia

Ignazio La Russa sostiene Nello Musumeci: Altri candidati spendibili? Ce li dicano

“Il Centrodestra sostiene la candidatura alla presidenza della Regione Sicilia di Nello Musumeci”. Ignazio La Russa lo annuncia ufficialmente “urbi et orbi” in occasione della raccolta firme “Fermiamo gli scafisti” promossa da Fratelli D’Italia davanti al Tribunale di Catania a sostegno del Procuratore Zuccaro. Già ieri sera, il leader del partito di destra aveva partecipato alla

Nello Musumeci apre la campagna elettorale per le primarie: “Mandiamo a casa Crocetta!”

Occupazione, impresa, turismo e riqualificazione del centro storico: sono i punti salienti della campagna elettorale che Nello Musumeci, fondatore del Movimento”Diventerà bellissima” e fino adesso presidente della Commissione Antimafia all’Ars, ha avviato ufficialmente a Catania, in piazza Stesicoro. Una campagna elettorale per le primarie del centrodestra valide per la corsa alla presidenza della Regione IL

Riscossione Sicilia, Musumeci: “Pago a rate dal 2009 anche le tasse non dovute”

Sulla vicenda che vede indagati 9 funzionari di Riscossione Sicilia per aver favorito tre deputati regionali, il presidente della Commissione regionale Antimafia, Nello Musumeci, chiamato in causa insieme a Nino D’Asero e Raffaele Nicotra, che come lui non risultano indagati, si difende e invia un comunicato in cui chiarisce la sua posizione. Ve lo proponiamo di

Catania, favoreggiamento a deputati Ars: indagati nove dipendenti di Riscossione Sicilia

Nello Musumeci, Nino D’Asero e Raffaele Nicotra, sarebbero stati agevolati da dipendenti infedeli dell’agenzia siciliana di riscossione. I tre deputati regionali pare avessero debiti col Fisco, un fermo amministrativo e altre procedure esecutive di pignoramento, cancellate o chiuse illecitamente, per un importo di 390mila euro. Nessuno dei tre risulta iscritto nel registro degli indagati

#DiventeràBellissima boccia il Piano di rientro: “Si vuole ritardare l’unico atto dovuto, la dichiarazione del dissesto”

Riceviamo e pubblichiamo la nota inviata da Ruggero Razza, dirigente del movimento guidato da Nello Musumeci, indirizzata a sindaco, presidente del Consiglio, consiglieri, segretario generale e ragioniere generale, sul Piano di rientro presentato dall’Amministrazione Bianco

Il centrodestra siciliano compatto sul No al referendum. Prove tecniche di alleanza a Ragalna

Dal convegno organizzato da Fratelli d’Italia-An per spiegare le ragioni del ‘no’ alla riforma costituzionale del governo Renzi, arrivano segnali confortanti per le anime del centrodestra siciliano che punta a ricompattarsi in vista delle prossime scadenze elettorali, a partire dalle Regionali del prossimo anno

Caos rifiuti in Sicilia, affondo di #Diventerà bellissima e 5 Stelle: “Dimettevi tutti, subito”

Le due grandi discariche ancora aperte, a Trapani e a Grotte San Giorgio, sono a un passo dal collasso. Esplode la protesta. L’epicentro della nuova emergenza è nel palermitano e nel trapanese, ma la situazione è critica anche in altre province. Centinaia di tonnellate di rifiuti giacciono infatti da giorni sulle strade. Il movimento civico di Musumeci:

Intesa Stato-Regione sui 500 milioni, Musumeci: “E’ un bluff ai danni dei siciliani”

Il deputato regionale d’opposizione all’Ars attacca il governatore Crocetta: “Ha il dovere di venire in Aula e dire al Parlamento con quali poteri ha ritenuto di svendere la dignità dell’Istituzione al tavolo del predatore Renzi”

Mafia e politica. Giuseppe Berretta: “Il vecchio muore ma il nuovo tarda a farsi spazio”

Il dibattito sulla città e le sue criticità, ospitato ieri dallo Yachting Club di Catania, è stato teatro di un vivace e costruttivo dialogo sui temi centrali per la nostra comunità. Musumeci: “Confermo che a Catania il voto clientelare è caratterizzante”

Tar boccia la Borsellino sul caso Humanitas, Musumeci: “Ancora una mala fiura, come dicono a Palermo”

La sentenza del Tar è di un paio di mesi fa ed era passata quasi inosservata durante il periodo natalizio. Ancora una batosta per l’Assessorato Regionale alla Sanità e i deputati all’Ars del gruppo Lista Musumeci criticano forte: “Le dimissioni non si annunciano, si rassegnano”

Mafia in Comune, Malafarina Vs Musumeci: “irrituale entusiasmo mediatico”

Intervistato da SUD Press Antonio Malafarina, Vicepresidente della Commissione Parlamentare Antimafia della ARS, ha confermato che la commissione ha oggi appreso in via ufficiale delle segnalazioni denunciate da Nello Musumeci sul quotidiano La Sicilia, ma ritiene comunque irrituale il comportamento del Presidente Musumeci – Intanto Musumeci viene convocato dalla Commissione Parlamentare Antimafia 

Berretta (PD) annuncia un’interrogazione parlamentare sulle affermazioni di Nello Musumeci

Dopo le dichiarazioni di Nello Musumeci continuano le reazioni da parte della politica cittadini. Giuseppe Berretta: “Mafia in consiglio comunale rischio da non sottovalutare”

Anniversario nascita Paolo Borsellino. Musumeci: “Perché la mafia è morte, lottarla è vita”

Il 19 Gennaio 1940 nasceva il magistrato Paolo Borsellino. Nello Musumeci ricorda così l’eroe dei nostri tempi

Domani Alfano in Commissione Antimafia

Il ministro dell’Interno Angelino Alfano incontrerà domani mattina a Palazzo dei Normanni la Commissione regionale Antimafia, su invito del presidente Nello Musumeci.

La lista Musumeci vuole privatizzare gli Ipab. “Sono disciplinati da una legge ottocentesca”

Gli Ipab, gli istituti pubblici di assistenza e beneficenza, sono l’oggetto della proposta di riforma da parte dei deputati Ars collegati al presidente della commissione Antimafia regionale. “La Regione Sicilia può renderli soggetti di diritto privato”

Il due di picche di Crocetta ai manager della Sanità catanese

  “Il governo ha deciso di non decidere paralizzando la Sanità catanese” Sono parole severe quelle dell’on. Gino Ioppolo a seguito dell’audizione in commissione Servizi Sociali e Sanità  del presidente della Regione Rosario Crocetta, dell’assessore alla Salute Lucia Borsellino e del dirigente Generale del Dipartimento Pianificazione strategicadell’Assessorato della salute Dott. Salvatore Sammartano. Tema della convocazione in commissione,

Login Digitrend s.r.l