lunedì - 16 dicembre 2019

Città metropolitane, Crocetta “l’escluso” si sveglia e annuncia: “entro venerdì i commissari”

“Li nominerò quando mi andrà e comunque entro venerdì”. E’ un Presidente della Regione particolarmente nervoso quello che annuncia l’arrivo imminente dei commissari delle città metropolitane come previsto dalla legge del 12 agosto che risuscita le ex provincie decretando per loro l’elezione diretta del vertice. Une decisione che fino adesso il Governatore Crocetta aveva rinviato

Regionali: Sicilia Futura, trapelano i nomi dei primi “volti nuovi” della lista

“Sono certo che riusciremo a creare un bel gruppo amministrativo importante di volti giovani nuovi, capace di rappresentare al meglio i siciliani”. Nicola D’Agostino, leader di Sicilia Futura non si sbilancia sui nomi e si limita a parlare di “gruppo”, quello che riempirà la lista dei 13 nomi da presentare alle prossime elezioni regionali del 5 novembre. Intanto però

Pallanuoto femminile, Ekipe formato impresa: conquistata la finale Scudetto

Eccola, l’Orizzonte Catania dei tempi d’oro. Quella quadrata, tecnica e caratterialmente pronta a giocare per grandi obiettivi. In una bella semifinale scudetto, le catanesi superano nel derby le cugine di Messina con punteggio di 11-5. E adesso l’ultimo round, contro Padova

Messina Calcio, deferimenti e salvezza: Proto e squadra cercano l’impresa

Nuovo deferimento per l’ACR Messina come da comunicato apparso sul sito ufficiale della FIGC (Federazione Italiana Giuco Calcio) nella giornata di ieri, 28 aprile 2017

A18: G7, lavori in corso. Pirrone (dg Cas): “Studiamo altri interventi”

Quasi cinque milioni di euro stanziati fino ad oggi. Presto saranno aggiudicate altre gare. Nonostante il G7 sia in arrivo, la riqualificazione dell’autostrada, data ai nastri di partenza, stenta a partire sul serio. Quando si potrà viaggiare in completa sicurezza? Il tempo scorre anche se il dg del Cas (Consorzio Autostrade Siciliane) Salvatore Pirrone rassicura su interventi futuri

Rugby, pubblico delle grandi occasioni per la vittoria dell’Amatori Catania nel derby col Messina

Cuore, sofferenza e applicazione: la ricetta per imporsi e consolidare il primato in classifica

immigrazione-hotspot

Immigrazione e polemiche: in Sicilia sorgeranno due nuovi hotspot

Mineo e Messina le sedi prescelte. L’apertura di questi due nuovi centri per l’identificazione dei migranti è una novità importante in Sicilia. E, come prevedibile, immediatamente divampano le polemiche.

Messina Calcio: adesso sì, Franco Proto è ufficialmente il nuovo proprietario

Dopo l’allarme scattato ieri con un socio di minoranza restio ad accettare le condizioni dell’accordo preliminare l’affare è comunque andato in porto

Messina-Catania, Lucarelli: “Nostri avversari giocheranno gara della vita; Plasmati…”

Il tecnico della formazione giallorossa suona la carica in vista del derby contro gli etnei

Messina-Catania, Lo Monaco contro tutti e tutto prima del match amarcord

Pietro Lo Monaco scatenato: “Non lasceremo nulla di intentato. Proto? Auguri a lui e al Messina…Spero sappia investire meglio di me”

Messina-Catania: derby del fato, sfida della verità per le due siciliane

Da una parte s’insedia la nuova proprietà che vuole battezzare al meglio il proprio ingresso nel club, dall’altra mister Mario Petrone vuole la svolta della sua squadra in trasferta… Temi e curiosità della sfida.

Messina: non passa la sfiducia al sindaco Accorinti, salvo per 4 consiglieri "indecisi"

Non è passata la mozione di sfiducia presentata nei confronti del primo cittadino di Messina che potrà così governare fino al 2018. E mentre qualcuno parla già di “inciucio”, chi ha salvato davvero Renato Accorinti?

Messina, arrestato latitante Fabrizio Ceccio

I carabinieri hanno arrestato stamane a Messina, agli imbarcaderi della Caronte & Tourist, il latitante Fabrizio Ceccio, 46 anni, e la moglie di 48.

Tentato femminicidio a Messina: la giovane vittima scagiona il suo aggressore ma le prove sono contro di lui

Cosparsa di benzina, e poi incendiata. La storia della ventiduenne che ieri è stata ricoverata d’urgenza al Policlinico di Messina si arricchisce di ora in ora di importanti novità. 

Messina, follia omicida: ragazza 22enne lotta tra la vita e la morte

L’ex compagno l’ha cosparsa di benzina e le ha dato fuoco 

Messina, prodotti pericolosi sequestrati in diversi esercizi commerciali

Tolti dal mercato oltre 250.000 prodotti pericolosi tra luminarie natalizie, addobbi per presepe, materiale elettrico, altri accessori e giocattoli.

Messina, trafficante di droga fermato dalla Guardia di Finanza

18 chili di marijuana sono stati sequestrati dai finanzieri della città peloritana

Derby di Coppa: il Messina batte con merito il Catania, 2-0 al Franco Scoglio

Doppio Madonia, peloritani vittoriosi in Coppa per la vendetta dopo la sfida di campionato al Massimino.

Auto precipita in un burrone, morti coniugi

La tragedia si è consumata la scorsa notte in contrada Lupo nel villaggio di Santo Stefano Briga, a Messina. Francesco Lisa e Santina Ciulla, entrambi allevatori di 50 anni, stavano seguendo il bestiame quando hanno perso il controllo dell’auto precipitando in una scarpata

Ponte Stretto, Delrio: “Stato pronto a metterci soldi pubblici, non è cattedrale nel deserto”

Così il ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio in un’intervista al Corriere della Sera sottolineando che “è necessario il corridoio Napoli-Palermo di cui il Ponte è parte essenziale”

Muore dopo parto per un’emorragia, la Procura apre un’inchiesta: 5 medici indagati

Lavinia Marano, 42 anni, è deceduta il 23 settembre al Policlinico di Messina. La Procura ha aperto un’inchiesta e sono 5 i medici del nosocomio ad essere indagati per omicidio colposo

Messina, donna di 42 anni muore per un’emorragia dopo aver dato alla luce

Lavinia Marano è morta stamattina nel Policlinico di Messina  il giorno dopo aver alla luce un figlio.Subito dopo il parto, si è sentita male: ha avuto due emorragie e poi le è stato asportato l’utero. Ma non è bastato a salvarle la vita. Il nosocomio messinese ha aperto un’inchiesta

Turismo, oltre sessanta lavoratori in nero scoperti dalla Fiamme Gialle nel messinese

I finanzieri di Patti hanno intensificato l’attività operativa nei mesi estivi per contrastare la diffusione di illeciti soprattutto nelle attività di  somministrazione di alimenti e bevande, nella gestione di aziende turistiche e strutture ricettive, specialmente quelle balneari, e nelle attività d’intrattenimento

Login Digitrend s.r.l