mercoledì - 20 marzo 2019

Misterbianco: il comune paga buoni pasto che i dipendenti non possono usare

Siamo alle solite, sembra quasi una barzelletta ma purtroppo non lo è. Il Comune di Misterbianco spende 40mila euro l’anno per rilasciare dei buoni pasto che non sono spendibili, perché in città vi è un solo esercizio convenzionato che, peraltro, per problemi tecnici al momento non è neppure operativo. Cerchiamo di analizzare le cause di

Misterbianco al voto, Marco Corsaro presenta le proprie idee

Sarà un programma redatto in buona parte dai cittadini quello che verrà proposto da Marco Corsaro, il giovane trentaduenne politico di Misterbianco che a capo della lista “Guardiamo Avanti” proverà a conquistare la carica di primo cittadino del paese alle prossime elezioni comunali

Login Digitrend s.r.l