sabato - 16 febbraio 2019

AST: nominato presidente Gaetano Tafuri. Fast Confsal soddisfatta: “Persona giusta per rilanciare azienda”

Gaetano Tafuri, avvocato catanese e da ieri nuovo presidente Ast, politicamente vicino da sempre a Raffaele Lombardo, è già stato in passato commissario governativo della Ferrovia Circumetnea, ma non solo, perchè all’interno dell’azienda di trasporti regionale ha ricoperto un ruolo di vertice nel 2013, essendo stato vicepresidente. Dunque un profilo di grande esperienza, la cui

Caos Amt, siglato accordo sindacale nottetempo. Lo Schiavo (Fast Confsal): “Violata democrazia diretta”

Ancora aspre polemiche interne all’Amt, partecipata del Comune di Catania, a causa dell’accordo siglato il 14 giugno, senza che, da quanto lamentato dalla Fast Confsal in primis, “si fosse atteso l’insediamento del nuovo sindaco Pogliese”. Già poco dopo le elezioni amministrative del 10 giugno, si era espressa duramente la sigla sindacale, denunciando un incontro nella sede aziendale,

Caos Amt: la Fast Confsal “disatteso l’accordo promesso ai dipendenti”

Due anni di inutili trattative tra l’Azienda Metropolitana Trasporti e le organizzazioni sindacali, per il raggiungimento di un accordo quadro di secondo livello, per far ottenere un premio di risultato ai dipendenti e un vantaggio in termini di produttività all’azienda. Questa la situazione, denunciata per la disattesa promessa da parte appunto dei vertici Amt, dalla

Scandalo AST, Lo Schiavo (Fast-Confsal): “Atto da condannare, ma azienda allo sbando”

A pochi giorni dallo scandalo dell’indagine che vede coinvolti metà degli autisti dell’Azienda Siciliana Trasporti (Ast) partecipata della Regione siciliana, che garantisce il trasporto tra i vari comuni, per aver sottratto gli incassi dei biglietti venduti, parla Giovanni Lo Schiavo, segretario regionale Fast – Confsal Sicilia: “L’AST/spa è al collasso, disservizi giornalieri e corse soppresse,

Trasporti Sicilia: Falcone incontra Fast-Confsal e Faisa-Cisal: “245 milioni per nuovi treni. Rilancio dei trasporti isolani”

Acquisto di nuovi autobus urbani ed extraurbani, per una migliore qualità dei servizi, un investimento di 245 milioni di euro per rinnovare le ferrovie. Questi gli impegni che l’assessore regionale alle Infrastrutture e alla Mobilità Marco Falcone, ha assunto nel corso di un icontro con le sigle sindacali Fast-Confsal e Faisa-Cisal, sulla situazione dei trasporti isolani e nello specifico di

Caos Amt: ancora poche vetture in giro, Lo Schiavo (Fast Confsal): “azienda sempre allo sbaraglio”

Persiste il caos assoluto nell’Azienda Metropolitana Trasporti. L’estate che va a concludersi è stata tra le più dure, per passeggeri e conducenti, a causa della scarsità di vetture, oltretutto non climatizzate, e dell’esasperazione che ha portato spesso ad aggressioni ingiustificate ai dipendenti della partecipata. La confusione continua a regnare sovrana

Caos Amt: caldo record ma l’azienda ordina “bus in movimento anche senza aria condizionata”

“Il regolare servizio di trasporto pubblico deve essere garantito anche in presenza di autovetture con climatizzatore guasto”. Suona quasi come una beffa, una follia, dopo l’episodio di ieri in cui una signora, a San Giorgio, è svenuta all’interno di un autobus della linea 935 per il forte caldo a causa della mancanza di aria condizionata nella

Caos Amt: sindacati infuriati per il pignoramento Colocoop, due milioni non bastano più, altra tegola per Bianco

E’ sempre più nebbia fitta nell’Azienda Municipale Trasporti di Catania. Senza Cda, senza soldi, con i sindacati che minacciano un imminente sciopero e l’Amministrazione Bianco che non sa più dove sbattersi la testa per trovare persone che abbiano i requisiti per far parte del Consiglio di Amministrazione, oggi arriva un’altra tegola in testa al sindaco

Crisi Amt, La Rosa apre il dialogo sul contestatissimo ordine di servizio 38. Sindacati: “Pronti a collaborare”

I segretari provinciali della FAISA-CISAl Romualdo Moschella e della Fast Confsal Giovanni Lo Schiavo, commentano le ultime dichiarazioni del neopresidente dell’azienda trasporti Puccio La Rosa: “Finalmente pare abbiano sposato il caso AMT”

Crisi Amt, sindacati autonomi pronti a nuovo stato di agitazione: “Ancora nessun accordo”

Alla resa dei conti, “un incontro insoddisfacente”. A commentare il confronto avvenuto ieri con il nuovo Cda della Amt, società che gestisce il trasporto pubblico catanese, sono le sigle sindacali autonome Faisa – Cisal e Fast Confsal. E’ possibile un nuovo stato di agitazione. Intanto, la Procura di Catania indaga sulla gestione del quinto dello

Crisi Amt, Cisal e Confsal: “Piove sul bagnato, su accordo dietrofront dei sindacati confederali”

Romualdo Moschella e Giovanni Lo Schiavo: “Non hanno potuto fare altro,  una volta saputo che avevano depositato le firme necessarie per lo svolgimento del referendum abrogativo dell’intesa sottoscritta il 6 settembre”. “Bianco dia risposte concrete sul management lasciando fuori la politica da queste scelte strategiche”

Amt, nessuna soluzione in vista. Si fermano i lavoratori: il 13 settembre nuovo sciopero

Nessuna soluzione in vista per l’Amt, la Partecipata del Comune per il trasporto pubblico locale alle prese da mesi con una profonda crisi finanziaria. La Fast-Confsal ha proclamato uno sciopero di 24 ore per martedì 13 settembre, con le seguenti modalità: dalle 10 alle 16 e dalle 20 a fine turno

Amt al collasso, i sindacati attaccano Lungaro e la classe politica “miope e inconcludente”

I segretari di Faisa-Cisal e Fast-Confsal, Romualdo Moschella e Giovanni Lo Schiavo, commentano le ultime vicende riguardanti la pesante crisi finanziaria della Partecipata del trasporto pubblico locale. Pubblichiamo la nota integrale delle due sigle sindacali

Mobilità sostenibile, Faisa Cisal e Fast Confsal: “A Catania è un optional”

“Ci è voluto veramente coraggio a parlare di mobilità sostenibile proprio a Catania:  il tempio per eccellenza ‘dell’inefficienza del trasporto pubblico urbano’,posto che lo stesso, è la prima ‘storica’ forma di mobilità sostenibile”

Crisi Amt, sindacati: “Politica miope e assente, serve legge di riforma trasporti”

I segretari di Faisa-Cisal, Romualdo Moschella, e di Fast-Confsal,  Giovanni  Lo Schiavo chiedono alla Regione di dotare il settore di una legge organica e sollecitano il saldo dei crediti vantati dalla Partecipata del Comune di Catania

Crisi Amt, Lo Schiavo sullo sciopero: “Una grande mobilitazione per invertire la rotta”

Venerdì prossimo previsto stop del servizio dalle 10 alle 18. Il segretario di Fast-Confsal spiega le ragioni della protesta dicendosi certo che segnerà un punto di svolta: “Inizierà il riscatto dell’Azienda, devastata da mille problemi, logorata e distrutta dalla miopia politica”

Crisi Amt, mancano le vetture: lavoratori in ferie forzate

La denuncia di Giovanni Lo Schiavo, segretario della Fast-Confsal che ha inviato una lettera al direttore generale della Partecipata Barbarino invitandolo a rivedere la decisione presa “in maniera unilaterale ed arbitraria”

Crisi Amt, venerdì sciopero di 8 ore. Fast-Confsal: “Esuberi inaccettabili”

Il segretario Giovanni Lo Schiavo scrive al presidente dell’Azienda Carlo Lungaro: “A fine 2014 malgrado il taglio dei fondi regionali fosse già avvenuto si è assunto nuovo personale. Perchè oggi si parla di tagli e contratti di solidarietà?”

Amt in rosso, Lo Schiavo contro Lungaro: “Ammetta le sue responsabilità e si dimetta”

Al segretario di Fast Confsal non sono andate giù le dichiarazioni del presidente dell’azienda di trasporto urbano che ha chiesto scusa all’utenza, per i pesanti disagi causati dalla riduzione delle vetture in circolazione, puntando il dito sui lavoratori. Critiche anche dall’Ugl: “Accuse strumentali”

Login Digitrend s.r.l