sabato - 21 settembre 2019

“Al Principe Umberto di Catania se ne fregano degli studenti”

La scuola è il primo esempio di società che i ragazzi vivono, il primo confronto col mondo vero. Per quanto sempre mediato e filtrato, lì non ci sono i genitori a difenderli e hanno quotidianamente a che fare con autorità, obblighi e responsabilità. A scuola dovrebbero imparare il rispetto per le leggi e per gli

Caos alla Mario Rapisardi: primo giorno di scuola tra proteste e polemiche

Alcuni genitori delle classi quinte non hanno fatto entrare a scuola i loro figli per protestare contro il modo di agire della dirigente scolastica Rosaria Maltese. La mancanza di comunicazione con le famiglie e le difficoltà logistiche che comporterebbe il trasferimento di alcune classi alla Carducci, per motivi di sicurezza, sono i punti fortemente attaccati

Scuole del centro tra carenze e scarsa pulizia: la parola ai genitori

A parlare, intervistati da Sudpress, alcuni genitori di alunni degli istituti comprensivi “Biscari” di via Enrico Pantano, “Vespucci” di via Zappalà Gemelli e di via Marchese di Casalotto che, a scuola finita, lamentano alcune problematiche non risolte durante l’anno. Materiale didattico mancante, strumenti ed attrezzature vecchie e logore, cortili senza un’adeguata pavimentazione e scarsa pulizia.

Login Digitrend s.r.l