lunedì - 20 maggio 2019

FORZA-ITALIA-CATANESE-GIOVANI-SUDPRESS

Forza Italia catanese perde pezzi: sempre più ex tra i membri del partito

È di pochi giorni fa la notizia che, in vista delle elezioni europee, all’interno di Forza Italia serpeggiava il dubbio sulla candidatura di esponenti catanesi del partito; un dubbio che ha scatenato non poca indignazione tra i membri (ormai ex) cittadini del partito, e a giusta ragione.

Caos Amt, Forza Italia denuncia “un gioiello di famiglia in svendita”

“Il timore è che a sostituire il presidente Carlo Lungaro, attuale amministratore dell’Amt, a quanto pare sarà Claudio Iozzi, presidente di Asstra Sicilia, membro del cda Amt, che per quanto competente, è pur sempre marito di Samuela Scelfo, a capo della “Sais Trasporti, di certo non lontano quindi da situazioni di conflitto d’interessi”- così l’onorevole Pippo Arcidiacono

Nomina partecipate, Forza Italia contro Bianco: “Frenetica corsa alle poltrone”

“Il sindaco Enzo Bianco ha tradito i presupposti per cui aveva chiesto la fiducia ai catanesi. L’operazione delle municipalizzate ci riporta a vecchi canovacci di becera politica che ritenevamo ormai archiviati, la sostituzione di pezzi di maggioranza critica con segmenti di opposizione voltagabbana” ha dichiarato Marco Falcone

Login Digitrend s.r.l