mercoledì - 21 agosto 2019

“CasaPound” irrompe in Consiglio comunale e denuncia il degrado di Corso Sicilia

“Un bazar abusivo a cielo aperto”. Così i rappresentanti del gruppo politico di destra hanno chiamato l’importante arteria cittadina, una volta centro economico e finanziario etneo, gridandolo in Consiglio comunale mentre mostravano striscioni con la scritta “liberate il corso Sicilia”

Consiglio e bilancio: ieri pessimo spettacolo della maggioranza, domani si teme una replica

Domani pomeriggio, lunedì, ci sarà con tutta probabilità, un’altra puntata, l’ennesima, dell’inutile, pietoso “teatrino” del Consiglio comunale sul bilancio di previsione 2017

Salta la seduta del Consiglio sul Bilancio, dirigenti e Puc. Ennesima débacle dell’Amministrazione Bianco

Nove degli undici dirigenti esterni del Comune di Catania andranno a casa dalla mezzanotte di oggi, così come, purtroppo, 181 lavoratori puc che saranno sospesi dal lavoro. E questo perché non è stato votato entro la scadenza di oggi, 31 marzo, il Bilancio di previsione 2017 come il sindaco Bianco si era impegnato a fare.

Il lento declino del sindaco Bianco: da imperatore a prigioniero nell’arena dei leoni

Fa quasi tenerezza seduto al centro degli scranni dedicati all’Amministrazione, sotto la presidente del Consiglio Comunale Francesca Raciti, nella poltrona dedicata al capo dell’Amministrazione. Sembrava dovesse mangiarsi il mondo durante la lettura dei suoi 22 fogli di relazione, con quell’atteggiamento dell’uomo che non deve chiedere mai e tutto ottiene con un batter di ciglia. E invece la

Bianco costretto al rendiconto da 26 consiglieri: “Debiti saldati per 200 milioni di euro!”. Arcidiacono: “Una relazione surreale!”

“Oggi posso dire consapevolmente che importanti obiettivi sono stati raggiunti! – ha esordito Bianco nel tanto atteso rendiconto, previsto dalla legge, a cui è stato sollecitato da 26 consiglieri comunali – Per la differenziata ottimi risultati”. Arcidiacono: “La relazione del sindaco è auto celebrativa e surreale, mi ricorda il film con Antonio Albanese! Nessun riferimento

Stasera alle 19.30 il sindaco Bianco in Consiglio Comunale dopo 4 anni, finalmente!

Attesa per la relazione di stasera del sindaco Bianco davanti al consiglio comunale riunito in seduta straordinaria. Il primo cittadino, per la prima volta in 4 anni, parlerà sull’”attuazione del programma” dell’Amministrazione. Tutto ciò dopo essere stato formalmente diffidato da una nota firmata da ben 26 consiglieri, che stasera non risparmieranno invettive alle sole 22 pagine

Tra discariche e inceneritori: Motta sarà una volta in più base siciliana dei rifiuti?

Il Consiglio Comunale del paese deciderà se approvare il progetto proposto dagli elvetici della Nexxus Energy, intanto su change.org parte la petizione “No inceneritori nella valle del Simeto – La materia non si brucia”. Già mille firme raccolte.

“Bilancio” in Consiglio: gettoni e presenze del 2016

Dal più assiduo partecipante, al recidivo assente… Spunti di riflessione sui dati di presenza alle sedute del Consiglio del Comune di Catania nell’anno solare appena trascorso

Bilancio 2016, stasera la resa dei conti in Consiglio comunale

Al Comune di Catania continua a regnare il caos. Stasera la resa dei conti in Consiglio dove è all’ordine del giorno l’approvazione del Bilancio di previsione per il 2016 nonostante siamo già alla fine dell’anno. Per la votazione, essendo in seconda convocazione, basteranno solo 18 presenti, dato che avvantaggia la maggioranza.

Raccolta rifiuti e differenziata, Arcidiacono: “Non c’è nulla da esultare”

La proposta del vice presidente vicario del consiglio comunale di Catania Sebastiano Arcidiacono.

Catania, cambio di casacche al Palazzo degli Elefanti

“Primavera per Bianco” è il nuovo gruppo consiliare nato ufficialmente al Comune di Catania

Rendiconto, M5S: “Relazione Giunta Bianco è la causa di ritardi e caos”

I Cinque stelle intervengono dopo la nomina di un commissario ad acta per l’approvazione del documento contabile: “Con una velocità degna di miglior causa i revisori in poche ore hanno licenziato la relazione, lasciando seri dubbi sulla profondità della loro verifica”

Il Consiglio approva “ben” due delibere: la “maggioranza” esce, l’opposizione vota

I “dissidenti” Pd accusano le opposizioni di tenere gioco all’Amministrazione Bianco. Le opposizioni richiamano la maggioranza al senso di responsabilità e il ruolo istituzionale. Castiglione: “Se hanno problemi interni alla maggioranza a noi non interessa”

Elezioni Giarre, la mappa del nuovo consiglio comunale: i 16 eletti

Il neo sindaco Angelo D’Anna potrà contare su una maggioranza netta con 12 consiglieri su 16: i 10 conquistati dalla sua coalizione e i 2 della lista  collegata a Salvo Vitale. Quattro scranni alla compagine che sosteneva la candidata del Pd Tania Spitaleri

D’Agata “assessore generale” di un’Amministrazione assente che inaugura i posaceneri

Debiti fuori bilancio fermi al palo per l’inadempienza dell’Amministrazione Bianco. Lanzafame: “Non è il consiglio che non vuole votarli, non sarebbero neanche dovuti arrivare in aula”. Arcidiacono: “Dove sono gli assessori di ramo? Qui abbiamo un direttore generale e un assessore generale“

La crisi dell’Amt approda in Consiglio, appello dei sindacati: “Serve presa di posizione netta”

Domani occhi puntati sul senato cittadino chiamato ad affrontare una delle questioni che più stanno tenendo sul fiato l’intera città, tra utenti e lavoratori. Cgil, Cisl, Uil e Ugl: Giunto il momento delle scelte, i consiglieri indichino una strada per imprimere una svolta definitiva”

Commercio in crisi? Opposizione chiede dimissioni della Mazzola

La seduta consiliare di ieri pomeriggio si conclude con un nulla di fatto per il Programma Triennale delle opere pubbliche 2015-2017 e l’elenco annuale per il 2015, saltato per mancanza del numero legale. Il gruppo di Grande Catania, a nome di tutta l’opposizione, formalizza la richiesta di dimissioni dell’assessore Mazzola

Teatro Stabile “sagra dell’ipocrisia”. E’ guerra totale nella maggioranza di Bianco

Dopo la votazione in Consiglio Comunale che ha di fatto sfiduciato il Presidente del Teatro Stabile Nino Milazzo e tutto il Cda, si assiste ad una vera e propria guerra all’interno della maggioranza che sostiene oggi Enzo Bianco. Il Vice Presidente del Consiglio Arcidiacono: “Pelose solidarietà ai vertici dello Stabile”

Consiglio comunale, quanto ci costi?

I casi limite di Agrigento, Misterbianco e Acireale portati alla ribalta dal Movimento 5 Stelle si spera che siano casi isolati, ma se così non fosse? Più di 80mila euro di soldi pubblici per un Consiglio comunale che boicotta le votazioni: il caso gettonopoli al Comune di Catania

Mafia in Comune, Malafarina Vs Musumeci: “irrituale entusiasmo mediatico”

Intervistato da SUD Press Antonio Malafarina, Vicepresidente della Commissione Parlamentare Antimafia della ARS, ha confermato che la commissione ha oggi appreso in via ufficiale delle segnalazioni denunciate da Nello Musumeci sul quotidiano La Sicilia, ma ritiene comunque irrituale il comportamento del Presidente Musumeci – Intanto Musumeci viene convocato dalla Commissione Parlamentare Antimafia 

Berretta (PD) annuncia un’interrogazione parlamentare sulle affermazioni di Nello Musumeci

Dopo le dichiarazioni di Nello Musumeci continuano le reazioni da parte della politica cittadini. Giuseppe Berretta: “Mafia in consiglio comunale rischio da non sottovalutare”

Consigliere aggiunto giura in Consiglio Comunale

Nel corso del tumultuoso Consiglio Comunale di oggi, inizia il suo mandato Amal Thissera, il consigliere aggiunto rappresentante dei cittadini extracomunitari

Bianco: “Profondamente insoddisfatto. Così meno verde e più parcheggi”

“Chi si è battuto per far approvare questi emendamenti si assumerà la responsabilità di eventuali rallentamenti dell’iter del procedimento” afferma il Sindaco valutando la delibera sul PUA approvata ieri in Consiglio

Login Digitrend s.r.l