domenica - 17 dicembre 2017

Anziani massacrati. Ramacca come Palagonia, la furia omicida colpisce i più indifesi

Non è ancora chiaro il movente che avrebbe spinto Gianluca Modica, pregiudicato di Ramacca, a uccidere le due sorelle Mogavero, Filippa di 70 anni e Lucia di 79, con diverse coltellate dopo averle brutalmente picchiate. Un caso di efferata violenza ai danni di due persone anziane che riporta alla memoria quanto successo nell’agosto 2015 ai coniugi

Omicidio coniugi di Palagonia, il 30 novembre in udienza gli ultimi testimoni

Si apre un nuovo capitolo del processo sul duplice omicidio di Vincenzo Solano e Mercedes Ibanez. I due coniugi sono stati uccisi in maniera particolarmente efferata a Palagonia il 30 agosto 2015 dal presunto killer, Mamoud Kamara all’epoca dei fatti ospite del C.A.R.A. di Mineo. Nel corso dell’udienza è stato esaminato attentamente i file del

Delitto coniugi di Palagonia, l’avvocato Catania ha chiesto la nullità di alcune perquisizioni

Nuova udienza per il duplice omicidio dei coniugi Solano di Palagonia. La difesa dell’imputato, Mamadou Kamara, sostenuta dal penalista Gianna Catania, ha richiesto che vengano dichiarate nulle le perquisizioni effettuate nell’alloggio dell’ivoriano accusato dell’efferato duplice omicidio, allora ospite del Cara di Mineo. All’epoca dei fatti l’imputato non venne informato del mandato emesso dalla Procura di Catania.

Delitto coniugi Palagonia, si complica ancora la posizione del giovane ivoriano Kamara

Una lunga serie di prove che alimenterebbero la colpevolezza del presunto assassino, l’ivoriano Mamadou Kamara, sono state mostrate nella nuova udienza del processo sull’omicidio dei coniugi Solano. La coppia fu assassinata in modo efferato la notte del 30 agosto 2015. Quella sera il ragazzo, all’epoca dei fatti diciottenne, aveva abbandonato il Cara di Mineo, dove era

Coniugi uccisi a Palagonia, 19enne ivoriano: “Messo in prigione senza dirmi perché”

Presente anche oggi in aula Mamadou Kamara, il migrante imputato per aver assassinato i coniugi Solano nella loro villa di Palagonia la notte del 30 agosto 2015. Secondo l’accusa, il 19enne ivoriano sarebbe fuggito dal Cara di Mineo e avrebbe rapinato e massacrato la coppia di anziani, violentando anche la donna. Kamara ha ribadito davanti

Login Digitrend s.r.l