mercoledì - 24 aprile 2019

Lavori ai caselli: è caos e il sindaco metropolitano s’indigna

Casello di San Gregorio da incubo. Ieri sera, intorno alle 21 la fila di auto in entrata verso Messina era di diversi chilometri, a partire dallo svincolo di Gravina. Camion, tir e auto incolonnate e la solita scena di automobilisti imbufaliti. Per chi arrivava a velocità neanche un segnale di code in prossimità, con rischi

Sp Corso Ara di Giove, incidente per erba alta e la città metropolitana non risponde ai residenti

Da tempo i residenti della zona che congiunge Pedara e Nicolosi, denunciano la pessima visibilità per chi dalle traverse deve immettersi sulla strada provinciale, a causa delle erbacce alte e fitte cresciute ai lati. Le segnalazioni all’Urp della Città Metropolitana sono rimaste inascoltate, e così ieri mattina si è verificato un ennesimo grave incidente ad un

Mazzata finanziaria sulla Città Metropolitana di Catania

L’Ente dovrà restituire 65,7 milioni di euro allo Stato. Una cifra enorme che mette a rischio le attività che gestisce l’ex provincia etnea e forse anche gli stipendi dei circa 600 dipendenti. Si teme in particolare per le manutenzioni di strade e scuole. Mentre per i servizi sociali si spera nei fondi che dovrebbero arrivare grazie a

Catania Città Metropolitana: a Pasqua musei chiusi, cittadini e turisti possono attendere

Festività pasquali, tempo di festeggiamenti in famiglia o di viaggi primaverili. Catania, si sa, è una meta ambita dai turisti, lo dice anche Skyscanner, la nostra città è tra le 10 mete più richieste in Italia. Lecito aspettarsi una città tirata a lucido, pronta a farsi bella per essere ammirata. E invece? La Città metropolitana chiude

Pubbliservizi: finalmente Muscarà lascia per Ontario

Dopo tre mesi di vacatio, l’assemblea dei soci della Pubbliservizi ha nominato il nuovo presidente dell’azienda partecipata della Città Metropolitana. Si tratta dell’imprenditore Silvio Ontario, 43 anni, Presidente regionale dei giovani imprenditori di Sicindustria, già responsabile per il Mezzogiorno ed ex ufficiale della Marina Militare

Pubbliservizi, Bianco nomina un superconsulente per cambiare la forma societaria

È il prof. Marcello Clarich, chiamato al capezzale della partecipata per decidere le sorti aziendali, mentre nessuno sa niente e i sindacati chiedono ancora una volta un incontro per capire cosa seccede, reclamando legalità. Nel frattempo il prof. Salvatore Muscarà, nonostante le gravi accuse della Procura, continua a presiedere indisturbato la Pubbliservizi

Assistenza alunni disabili, i sindacati: “Prima vittoria, ma adesso servono i fatti”

“Siamo soddisfatti  perché non ci siamo mai arresi davanti a questa stortura: abrogando l’art. 10, e il  conseguente ripristino della legge n. 15 del 2004, si potrà fornire una adeguata assistenza ai ragazzi disabili ed evitare il licenziamento di 2500 persone in tutta la Sicilia”

Login Digitrend s.r.l