lunedì - 16 dicembre 2019

carmelo scandurra basilio catanoso

Catanoso incassa: ad Acicastello il primo gruppo consiliare post rottura

All’indomani dalla rottura con Gianfranco Miccichè, Basilio Catanoso raccoglie il primo successo in solitaria. Carmelo Scandurra diventa sindaco di Acicastello e la lista civica appoggiata da Catanoso diventa il primo gruppo consiliare castellese

Elezioni amministrative 2019: facciamo il punto in vista del 28 aprile

Si avvicina il giorno fissato dalla giunta regionale per le elezioni amministrative in Sicilia. Il 28 aprile nel catanese andranno al voto 4 comuni: Zafferana Etnea, Aci Castello, Ragalna e Motta Sant’Anastasia. Il 12 maggio è inoltre previsto un nuovo giorno di elezioni in caso di ballottaggio. Non tutti i comuni chiamati in causa affronteranno

Legalità, giovani e lavoro: Emiliano Abramo presenta i 3 punti del suo programma

Legalità e trasparenza, ma anche creare un nuovo ponte tra vecchie e nuove generazioni e di sviluppo economico e commerciale del capoluogo etneo: questi sono i primi tre progetti per Catania elaborati e presentati da Emiliano Abramo, candidato sindaco alle prossime amministrative di giugno con il suo movimento civico “E’ CATANIA”. E sui risultati di

Vizzini elezioni amministrative 2017, il Movimento 5 Stelle schiera Salvatore Ferraro

Si apre ufficialmente anche lo scenario politico di Vizzini per le prossime amministrative che si terranno nel mese di giugno. Quali siano i futuri candidati sindaco della città al momento non è molto chiaro. Secondo alcune fonti però l’attuale primo cittadino, Marco Aurelio Sinatra, sembra essere pronto a presentare la sua candidatura al fine di

Ballottaggio Giarre, Vitale: “Nulla di deciso, tutto ancora da valutare”

Il candidato ufficiale del Pd, Salvo Vitale, sconfitto al primo turno, non scioglie ancora i nodi relativi a eventuali sostegni a uno dei due aspiranti sindaco Angelo D’Anna e  Tania Spitaleri la cui candidatura ha spaccato i Dem giarresi

Elezioni Giarre: è ballottaggio Spitaleri – D’Anna

E’ ballottaggio tra Tania Spitaleri, capogruppo del PD e sostenuta da cinque liste, e Angelo D’Anna, candidato di Città Viva sostenuto da tre liste. La corsa alla poltrona di primo cittadino continuerà il 19 giugno. (Qui i dati definitivi delle elezioni)

Giarre nel caos dopo le dimissioni di Bonaccorsi: si voterà il 5 giugno

Era un grande punto interrogativo, ma adesso è ufficiale: anche Giarre è tra i comuni siciliani che andranno al voto il prossimo 5 giugno. Dopo le dimissioni di Roberto Bonaccorsi da sindaco, il comune si trova ad avere un quadro politico confuso. Il centrodestra sembra liquefatto mentre il gruppo di Articolo 4 pian piano sta

Elezioni 2015: ecco dove si voterà in Sicilia

Sono 48 i comuni che andranno al voto tra il 15 aprile e il 15 giugno del 2015. Solo due i capoluoghi di provincia 17 i comuni superiori ai 10mila abitanti, 31 i restanti. Riceviamo richiesta di rettifica dal candidato sindaco di Tremestieri Etneo Fabrizio Furnari  che ci tiene a precisare: “Non sono sostenuto dall’NCD dell’on.

Nico Torrisi l’assessore che non siede alla scrivania del Presidente

Non teme di definirsi un “politico” anziché trincerarsi dietro la più comoda veste di “tecnico” e vorrebbe in politica un confronto “più civile tra avversari piuttosto che tra nemici”

E a Maletto vince La Lega

Il voto plebiscitario al Partito Democratico che si è piazzato a quota 40% in tutta Italia  non ha sfiorato nemmeno di striscio gli abitanti della meravigliosa “città delle fragole”.

Login Digitrend s.r.l