SudWatch

La replica
ragusaodevainecastiglione

La replica di Sudpress ad affermazioni riportate da La Sicilia

Il 5 gennaio La Sicilia, nel riportare ampi stralci degli interrogatori di Luca Odevaine, cita in maniera del tutto impropria questa testata, smentito dai fatti e dalla storia documentata di SUDPRESS. La Sicilia ha correttamente riportato sull’edizione odierna le nostre precisazioni ma per motivi di spazio ha dovuto eliderne una parte. Riteniamo opportuno per i nostri lettori riportarne la versione integrale. 

redazione
10
Editoriale
il-re-e-nudo-il-potere-del-leader-ha-bisogno-della-sua-follia-680x365

Il popolo non perdona i fanfaroni

Con il risultato devastante del referendum costituzionale si aprono scenari imprevedibili. A Catania record di NO, il 74,7% contro appena il 25,3% di SI. Idem in Sicilia dove i NO hanno sfondato il 71%. Il premier si dimette e travolgerà gran parte di quelli che erano accorsi alla sua corte. Il risultato rappresenta il certificato di morte di un intero sistema di potere che comprende anche molti sostenitori del NO che non riusciranno a camuffarsi. L’Italia chiede novità.

Pierluigi Di Rosa
Editoriale
roberta-russo

Altre tre botte su Catania: smantellato il Musco, fallita F2F e chiude la piscina Aquafit

Mentre l’amministrazione Bianco porta il ministro Franceschini a “visitare” un Museo Egizio che è solo nelle loro menti fantasiose, il Teatro Musco diventerà un supermercato, le aziende falliscono una dopo l’altra, i pochi negozi che resistono subiscono spaccate in pieno centro e chiudono scuole e centri sportivi. A breve in libreria la storia e le omissioni di questi anni raccontata attraverso le inchieste di Sudpress.

Pierluigi Di Rosa
Ultimora
sentenza-universita2

Università, la sentenza: sconfitto Pignataro, entro 30 giorni il nuovo Rettore

Il CGA ha finalmente posto la pietra tombale sulla incredibile vicenda che ha visto per mesi occupati i vertici dell’ateneo catanese nonostante due sentenze che li dichiaravano decaduti. Dovranno essere ricostituiti anche tutti gli altri organi statutari e dovrà farlo il nuovo rettore.

Pierluigi Di Rosa
La Cronistoria
testata-la-sicilia-torre-biologca

Università: indagine su Torre Biologica? Perchè la procura non informa la città?

E’ il quotidiano La Sicilia in prima pagina con Orazio Provini a dare notizia di un’indagine aperta dalla Procura di Catania sulla gestione dei lavori della Torre Biologica appena “inaugurata” da Renzi. Da anni Sudpress segnala “anomalie” sulle quali vi è un silenzio tombale mentre arrivano comunicati e si convocano conferenze stampa per ogni spacciatore arrestato. Cronistoria degli articoli di Sudpress.

Pierluigi Di Rosa
Querele e incarichi
delibera-n-791-del-20-10-2016-z

Garibaldi: Santonocito denuncia Sudpress affidandosi a Fiumefreddo

In occasione dell’arresto del dirigente medico del Garibaldi Giorgio Leone, avevamo segnalato che appena 15 giorni prima lo stesso era stato promosso dal direttore generale Giorgio Santonocito niente meno che Responsabile di quello stesso reparto in cui si consumavano i crimini per i quali è accusato dalla Procura. Attendiamo con ansia di essere interrogati. Non solo su questo.

Pierluigi Di Rosa
Inchiesta
untitled

Le mani della mafia anche sulla dialisi

E’ solo la punta dell’iceberg” sostiene il Procuratore Zuccaro. Non si tratta solo del reato di associazione per delinquere finalizzata alla corruzione, ma dalla lettura delle carte emerge pesantemente l’ombra delle cosche.

Simona Scandura
La proposta
querela2

La proposta di Sudpress: “Una rete Antiquerela”!

L’aggressione giudiziaria subìta dal movimento politico Catania Bene Comune con la querela di Enzo Bianco è la goccia che ha fatto traboccare quell’orribile vaso che continua a contenere l’arroganza di una casta di potere che utilizza anche la Giustizia per tacitare ogni voce di denuncia e dissenso. Non possiamo starci e proponiamo uno strumento aperto a tutti.

Pierluigi Di Rosa
POLITICA
untitled

Città metropolitane: istruzioni per le elezioni

Il prossimo 20 novembre si svolgeranno le elezioni del Presidente e del Consiglio di ciascun libero Consorzio comunale e del consiglio metropolitano delle tre città metropolitane Catania, Messina, Palermo.

Simona Scandura
politica
comune catania consiglio comunale

Caso Old AMT e i 42 milioni: l’amministrazione Bianco va in tilt

Prima, per giustificare l’incasso (dichiarato illegittimo dai Revisori) dei 42 milioni hanno sostenuto che la vecchia AMT sarebbe addirittura del tutto municipale e poi, per negare l’accesso ai suoi atti, sostengono che si tratterebbe di un’azienda privata: si mettano d’accordo con se stessi! 

Lucia Murabito
Cronaca
procura

Tangenti al Comune di Aci Catena: il sindaco Maesano e un consigliere comunale in carcere per corruzione

Da 20 anni un fiume di tangenti per il rinnovo del servizio di assistenza e manutenzione dei sistemi software e hardware del Comune. E’ quanto emerge dall’inchiesta della Dia che ha portato all’arresto del sindaco Ascenzio Maesano, del consigliere Orazio Barbagallo e l’imprenditore Giovanni Cerami. A casa del primo cittadino, in una scatola di scarpe, gli inquirenti hanno trovato 3200 euro

Serena Di Stefano
politica
untitled

I protocolli d’intesa dell’amministrazione Bianco, Marisa Falcone: “Promesse, foto sui giornali e niente di più”

Un comunicato del Forum per l’Economia Equa e Solidale, pubblicato da Sudpress, aveva svelato la reale efficacia dei protocolli d’intesa che vedono il sindaco di Catania Enzo Bianco costantemente al centro di foto ricordo ad uso della stampa. L’avvocato Marisa Falcone racconta in una video intervista cosa è accaduto con il suo Forum e di come, nonostante le promesse solennemente sottoscritte, il comune di Catania non solo sia scomparso ma abbia persino tentato di intestarsi risultati non suoi. Senza peraltro concludere nulla.

redazione