AMMINISTRATIVE: ANCHE IN SICILIA SI VOTA IL 26 E 27 MAGGIO

Le elezioni amministrative si terranno il 26 e 27 maggio, unitamente a quelle che si svolgeranno nel resto del paese.

 

L’esecutivo cambia idea e lo ha comunicato oggi il Presidente Rosario Crocetta nel corso della riunione di Giunta presso l’ex Palazzo dell’Esa di Catania, sede di rappresentanza della Presidenza della Regione Siciliana.

 

Venerdi  scorso si era deciso di anticipare le elezioni al 21 e 22 aprile, ma successivamente sono pervenute delle critiche da parte di alcuni esponenti del panorama politico- primo fra tutti il Presidente dell’Ars Giovanni Ardizzone - in quanto i tempi appaiono troppo stretti e tra l’altro, proprio in quei giorni, si dovrà tenere la sessione di bilancio .

 

Ecco quindi il nuovo colpo di scena e l'inizio di una lunghissima campagna elettorale

Commenti

Consiglierei a Saro Crocetta di concedersi un giorno di meritato riposo, dopo aver fatto una BUONA rivoluzione in Sicilia. Non vedo come l'anticipare le elezioni di 20 giorni poteva cambiare qualcosa :)

Serviva SOLO ad accorciare i tempi...e avvantaggiare suo compare Enzo Bianco...che stamattina ha dato una GRAN prova di GRAN maleducazione...in Cattedrale...
Si è VANNIATO il Comm. Maina...reo di averlo fatto attendere 1 minuto...prima di farlo ACCOMODARE tra le Autorità...Biancoooooo....ANCORA non sei sindaco....Sei solo un catanese CAFONE e arrogante...

Aggiungi un commento