Questa sera al Massimino il Catania sfiderà la Sicula Leonzio dell’ex tecnico Pino Rigoli andando a caccia della settima vittoria consecutiva in campionato. Fischio d’inizio fissato per le 20:30

Dopo l’importante vittoria contro il Siracusa al De Simone che è valsa la sesta vittoria di fila in Serie C questa sera gli uomini di Lucarelli sfideranno la Leonzio per dare ulteriore continuità ai risultati già acquisiti. Etnei che hanno già incontrato la squadra dell’ex Rigoli quest’anno in Coppa Italia, ad inizio agosto, e dopo essere andati due volte sotto sono riuscite a rimontare a vincere 3-2 grazie alle marcature di Curiale, Pozzebon e Russotto.

In campionato invece sarà il primo incontro in assoluto tra la società catanese e quella lentinese. Rossoazzurri che, come detto, vengono dai tre punti conquistati la settimana scorsa e si portano dietro uno score di sei vittorie, un pareggio e una sconfitta. Bianconeri che hanno ottenuto una sola vittoria in questo campionato condita da tre pareggi e altrettante sconfitte. Catania che non ha mai perso in casa e Leonzio che non ha mai vinto in trasferta. Inoltre Biagianti e compagni hanno realizzato 11 gol e subite due (una tra le mura amiche), ospiti che hanno un passivo ben più pesante con 10 gol subiti e sei realizzate.

Questa sera saranno previsti quasi 15 mila spettatori (numeri da altre categorie) al Massimino per spingere il Catania alla caccia del Lecce. Per quanto riguarda le formazioni non dovrebbero esserci grandi sorprese con il solito 3-5-2 “made in Lucarelli” e il ritorno tra i convocati del giovane Mattia Rossetti. Dalla parte opposta la siccità etnea ritroverà Diogo Tavares, arrivato nella finestra di mercato invernale della scorsa stagione, che non ha mai convinto sotto le pendici dell’Etna. Ci sarà anche Andrea De Rossi anche lui utilizzato col contagocce nella precedente annata.

Queste dunque le probabili formazioni:

CATANIA (3-5-2) 12 Pisseri; 4 Aya, 5 Tedeschi, 26 Bogdan; 21 Esposito, 27 Biagianti, 10 Lodi, 32 Mazzarani, 15 Marchese; 11 Curiale, 7 Russotto. A disp. 22 Martinez, 13 Semenzato, 16 Blondett, 33 Lovric, 8 Caccetta, 23 Di Grazia, 19 Manneh, 17 Bucolo, 18 Fornito, 20 Djordjevic, 29 Ripa, 34 Rossetti, 35 Correia. All. Lucarelli.

SICULA LEONZIO (4-3-3) 1 Narciso; 16 De Rossi, 13 Camilleri, 18 Aquilanti, 3 Squillace; 25 Marano, 8 Esposito, 27 D’Angelo; 10 Bollino, 24 Gammone, 7 Arcidiacono. A disp. 22 Ciotti, 2 Pollace, 4 Giuliano, 5 Gianola, 6 Monteleone, 9 Ferreira, 11 Russo, 14 De Felice, 15 Granata, 21 Cozza, 19 Tavares. All. Rigoli.

Foto da: calciocatania.it