Il catanese Orazio Maria Aleppo, non ancora cinquantenne (li compie il prossimo 21 dicembre), di Acireale, è giornalista professionista dal 1993 e dal 1988 svolge la propria carriera presso la RAI, a lungo presso la redazione bolognese prima di approdare al TGR Sicilia. Grande appassionato di volo, pilota il suo aereo come fosse una bicicletta decollando dall’aviosuperfice Triavio di Calatabiano che ha contribuito a rilanciare, facendone uno dei punti di riferimento più ricercato dagli operatori del settore ed a cui dedica quel che gli concedono come tempo la bella e simpaticissima moglie Héloïse e la figlia Chiara

Adesso questo importante e meritatissimo riconoscimento, la nomina a Caposervizio, da parte della grande azienda pubblica per la quale non riesce a nascondere un amore sconfinato. Insomma, un uomo ed un professionista di belle passioni al quale questa testata augura sempre nuovi successi e soddisfazioni che sicuramente merita e portano bene a chi li riconosce. Complimenti Orazio e complimenti alla RAI che non poteva scegliere di meglio.