Alle 3 ora italiana, le 21 statunitensi, la notte di Damasco è stata illuminata dalle scie dei missili americani, inglesi e francesi che hanno colpito alcune installazioni ritenute sedi di armi chimiche. Difficile immaginare cosa potrà accadere, certo immagini che speravamo non dover vedere…