È il festival di tutti. È dei turisti, tanti in questo inizio di settembre, che si ritrovano in un bene monumentale che vive di nuova vita e che ospita cultura. Delle famiglie che trovano uno spazio di scoperta e un posto dove divertirsi insieme e approcciarsi a una nuova arte, alla sua storia, alle sue tecniche e agli artisti che l’hanno resa grande nei secoli. Ma anche degli illusionisti che nel col Sicily Magic Fest riscoprono il piacere e l’utilità del confronto e dello scambio

 Dopo il successo della serata inaugurale con Francesco Scimemi, prosegue il calendario degli appuntamenti del Sicily Magic Fest, il festival dell’illusionismo più grande del sud Italia che è riuscito a mettere insieme oltre 30 artisti provenienti da ogni angolo della regione e non solo.

La forza infatti sono certamente gli spettacoli, fatti da artisti di grande presenza scenica: nella staffetta sul palco ad alternarsi in questi giorni sono stati Daniele Civello (il Mago Daniel, siciliano trapiantato a Novara) e Loris Amato, siracusano di Floridia.mDue show diversi, due artisti di grande esperienza, in un viaggio nelle pieghe della magia comica.

Ma la magia il pubblico la vive ad ogni passo all’interno della GAM, la Galleria d’arte moderna di via Castello Ursino a Catania: tra i corridoi, dove con le guide, si immerge in un viaggio all’interno della storia di questa antica arte che ha le sue origini addirittura nell’antico Egitto e che non finisce di stupire. E nella corte interna dove, oltre che gli spettacoli da palco, si alternano momenti di formazione e di magia da salotto.

A farla da padrone in questi giorni 5 giovanissimi: Marco Merlino, Alex Fazio, Giuseppe Ferrara e Buatta Jestermind dal Club Magico Messinese e Marzio Mammana che i catanesi hanno imparato a conoscere in questi anni per il suo street Magic per i pub del centro.

E poi ancora laboratori e corsi di magia, per i piccoli illusionisti di domani ma anche per gli adulti curiosi di oggi.

Sicily Magic Fest donato scuto mago dimisStasera martedì 3 settembre, la Maga Benny Benedetta Bottaro, aprirà nuovamente la sua scatola magica per altre due classi di maghi in erba mentre David Magic – semifinalista di Italia’s got Talent ha preparato una masterclass di manipolazione per ragazzi e adulti.

Nemmeno la pioggia potrà fermare i tantissimi eventi in programma: grazie gli ampi spazi della galleria, nei momenti di tempo incerto, le attività si svolgono all’interno così da non dover mettere mai fine alla magia.

A concludere la serata di oggi saranno il Mago Charlie e Dimis in uno spettacolo irriverente dove il confine tra illusionismo e comicità si assottiglia fino a sparire… come per magia!

Il Sicily Magic Fest vi aspetta fino all’8 di settembre in via Castello Ursino angolo via Transito tutti i giorni dalle 10:00 alle 21:00.

 

 

Ph: Donato Scuto