A marzo 2017, quale esperto ambientale, era stato nominato dal tribunale di Catania amministratore giudiziario della discarica Cisma di Melilli. Da un paio di anni in pensione, aveva ricoperto delicati incarichi di vertice nella ex Provincia regionale di Catania quale esperto nel settore ambientale. Prima di assumere l’incarico in provincia, svolto dal ’97 e sino al 2015, aveva maturato importanti esperienze in primarie aziende farmaceutiche. Plurilaureato, in biologia e scienze naturali, aveva conseguito master di 2° livello in gestione delle acque, preparazione tecnica e capacità organizzative che hanno fatto di Francesco Lovetere un punto di riferimento autorevole nei suoi settori. Ai familiari, ed in particolare al fratello Guido, nostro caro amico, le più sentite condoglianze del giornale. I funerali lunedì 4 dicembre alle 10.30 nella Chiesa Madre di San Gregorio.