“CANE…VALE”: IL COMUNE DI MISTERBIANCO (CT) E L’ASSOCIAZIONE LAL-L’ANIMALE LIBERO ORGANIZZANO SFILATA CON CANI MASCHERATI.

LAV: NON SI RISPETTA L’ETOLOGIA ANIMALE, IL COMUNE SOSPENDA L’INIZIATIVA.

La sede LAV di Catania, tramite formale comunicazione, ha chiesto la revoca dell’iniziativa “Cane…Vale” organizzata dal Comune di Misterbianco e dall’associazione “LAL-L’animale Libero” fissata per giorno 08/02/2018, nella parte in cui prevede la sfilata in maschera degli animali. Ai servizi veterinari ed alla Polizia Municipale abbiamo chiesto di predisporre idonei controlli al fine di garantire il rispetto delle norme in vigore a tutela degli animali. “L’iniziativa organizzata a Misterbianco -dichiara Angelica Petrina, referente LAV di Catania- in cui numerosi cani verrebbero fatti sfilare indossando maschere e indumenti di Carnevale e sarebbero plausibilmente sottoposti al frastuono di un pubblico concitato, sottoporrebbe gli animali a situazioni di forte stress e disagio e non è in linea con la loro etologia.” Stante l’art 544 del codice penale ed il conseguente riconoscimento di sofferenza per l’animale anche di tipo ambientale, comportamentale, etologico o logistico, la LAV sede di Catania si riserva di intervenire con ogni azione che riterrà opportuna a tutela degli animali.