3° Circoscrizione Borgo Sanzio

quartieri
tombino

Da 15 giorni fiume d’acqua da tombino, Riolo: “Numerose segnalazioni, nessuno interviene”

In via Petraro, traversa di via Passo Gravina, da 15 giorni fuoriesce acqua a fiumi da un tombino. Dopo due incidenti e diverse segnalazioni alla Sidra per capire di chi sia la competenza, ancora tutto tace. Il consigliere della II circoscrizione Gianfranco Riolo sbotta: “E’ incredibile che i cittadini vengano rimpallati da un ufficio all’altro senza risposte”

Serena Di Stefano
3 circoscrizione

Bianco sotto esame, voce ai quartieri: Borgo-Sanzio tra rifiuti e il “caos viabilità”

Mentre il Comune di Catania rischia il commissariamento per non aver rispettato la legge regionale 11 del 26 giugno 2015 sul decentramento, come stanno i quartieri catanesi? La giunta non dà poteri alle municipalità che senza risorse “danno voce” ai cittadini. Dal Nodo Gioeni ai rifiuti porta a porta: i temi della Circoscrizione Borgo-Sanzio discussi da Marco Leonardi e Gianfranco Riolo

Serena Di Stefano
v. vitt veneto

Viabilità catanese, aperto il dibattito per risolvere il caos di viale Vittorio Veneto

Una fiumana di auto segna l’argine tra la II e la III Circoscrizione: è solo uno degli storici nodi del traffico catanese quotidianamente “arricchito” da incidenti, sosta selvaggia e lavoratori disperati in cerca di un accesso al cuore commerciale della città. Al via il confronto tra i quartieri per sbloccare la situazione. Ecco le proposte

Serena Di Stefano
via etnea

Via Etnea, commercianti contro lo Street Control: “Strisce blu come soluzione”

Molti catanesi hanno cominciato a tremare sin dall’annuncio del nuovo sistema che seleziona (e sanziona) i veicoli irregolari attraverso telecamere installate sul tettuccio delle auto della polizia municipale. Solo una questione di educazione e civiltà? Via Etnea propone il tema come una patata bollente

Serena Di Stefano
catania indecorosa
Progetto9

Cibali, l’abbandono di Piazza Bonadies e le lamentele dei cittadini

I recenti reclami dei cittadini e dei commercianti della zona hanno attirato l’attenzione sul degrado della piazza alle spalle dello stadio Massimino. C’è persino chi scrive al Presidente della Repubblica: “La Giunta e i consiglieri ci hanno abbandonato”

Serena Di Stefano
decoro urbano
Progetto14

Controsensi catanesi: dal muro da 1 milione di euro alle piazze abbandonate

Dopo le valutazioni asprissime di associazioni e consiglieri sul muro monumentale che verrà costruito al Tondo Gioeni e che costerà 1 milione di euro alle casse del Comune catanese, abbiamo chiesto all’assessore Salvo Di Salvo quali interventi potrebbero rendere “decorosa” la città

Serena Di Stefano
gestione rifiuti
Progetto7

Raccolta porta a porta: cittadini menefreghisti o servizio inadeguato?

Sono trascorsi 2 mesi dall’avvio della raccolta dei rifiuti porta a porta ma quotidianamente i marciapiedi catanesi appaiono “agghindati” dai rifiuti. I cittadini lamentano le “dimenticanze” degli addetti. Ma è davvero così? Dalla prossima settimana fioccheranno le multe

Serena Di Stefano
viabilità
Progetto10

Nodo Gioeni: promessa la bretella anti-traffico ma il terreno è ancora inutilizzabile

Un’alternativa alla circonvallazione per snellire del 15-20% il traffico all’altezza dell’ex Tondo Gioeni. Una strada mai realizzata seppure nel programma triennale delle opere pubbliche da anni. La promessa delle settimane scorse dell’assessore Bosco seguita dall’appunto del Presidente della III Circoscrizione: “L’area evidenziata non risulta essere di proprietà comunale”

Serena Di Stefano
servizi sociali
Progetto2

“Badante di condominio”: una delle promesse dimenticate da Bianco dopo la campagna elettorale

Nei mesi scorsi abbiamo ripreso il programma elettorale “Catania 10+” con cui l’attuale Sindaco Enzo Bianco vinse le elezioni due anni fa. Tra i progetti del punto 4 dedicato a “Catania città solidale”, si legge l’impegno di istituire la badante di condominio. Dopo la caduta nell’oblio, la proposta della III Circoscrizione e la risposta dell’Ass. Angelo Villari

Serena Di Stefano
stalli a pagamento
sostare

Sostare, il NO all’aumento tariffario arriva anche dai quartieri

Dopo aver criticato aspramente la capacità gestionale di Sostare, vera causa della sua attuale crisi finanziaria secondo Confcommercio, i Consigli di Circoscrizione dicono la loro sull’aumento delle tariffe. Quali sono le opzioni? Il punto sulla questione

Serena Di Stefano