La tratta aerea operata dalla S7 Airlines, da Catania verso la capitale russa, sarà effettiva dal 27 Aprile 2017 e consentirà fino a 5 voli la settimana, con partenza dal capoluogo etneo alle ore 12:05, per giungere a Mosca alle 17:10. Il volo di ritorno invece dall’aeroporto moscovita di Domodedovo prevede il decollo  alle ore 08:00, con atterraggio a Fontanarossa alle 11:10 ora locale

Il nuovo collegamento favorirà di certo uno sviluppo dei flussi turistici fra la Sicilia e la Russia, grazie ai voli che fino al 30 giugno, permetteranno per tre volte la settimana –martedì, giovedì e domenica– di raggiungere da Fontanarossa lo scalo di Mosca-Domodedovo (il più grande per i voli nazionali e secondo in Russia per quelli internazionali). Il servizio poi aumenterà nei mesi di luglio, agosto e settembre, con 5 tratte settimanalilunedì, martedì, giovedì, venerdì, domenica.

S7 Airlines è una delle compagnie aeree più affidabili della Federazione Russa e offre la possibilità attraverso lo scalo di Domodedovo di raggiungere 50 destinazioni nella parte centrale e meridionale del paese, tra cui San Pietroburgo, Sochi e Kazàn.

La compagnia fa parte dell’alleanza globale “Oneworld”, con un network interno ed esterno molto vasto e ben 172 rotte in 28 paesi.

Igor Veretennikov, S7 Group Chief commercial officer, ha espresso grande felicità per questo risultato, con parole di stima verso la città etnea:”Catania è una località meravigliosa, sia per gli amanti dell’architettura Europea, che per gli appassionati delle bellezze naturalistiche grazie all’Etna ed allo stupendo mare siciliano”.