Agiva sempre di mattina con casco protettivo ed a bordo di uno scooter, preso lo scippatore seriale di Catania. IL VIDEO

 

C’è anche un video che lo ritrae nel centralissimo Corso Italia.

Emanuele Licciardello, pregiudicato e latitante, è stato arrestato ieri sera nel quartiere di San Giorgio, riconosciuto come autore di vari scippi verificatesi in quattro date del mese di Luglio, in alcune zone centrali della Città.

Dalle denunce sporte dalle donne vittime del borseggiatore, è emerso lo stesso modus operandi: il rapinatore, indossato un casco integrale con il volto celato, a bordo di uno scooter, si fiondava velocemente sulla vittima, sottraendogli la borsa per poi fuggire in seguito. 

Gli episodi sono innumerevoli, in un caso il borseggiatore è riuscito a portare via in piazza Stesicoro una borsa con 500 euro all’interno. 

Il rapinatore è stato trasportato  presso il carcere di Piazza Lanza, mentre sono ancora in corso verifiche che attribuiscano ad egli ulteriori coinvolgimenti in rapine e furti che portano lo stesso  modus operandi.