“Catania Va Online” è un evento senza precedenti, e non per modo di dire. Difatti non era mai accaduto prima d’ora che un’azienda – per altro tutta Catanese – si mettesse a completa disposizione delle imprese locali, addirittura rendendo possibile la creazione, a titolo del tutto gratuito, di un sito web dedicato agli imprenditori che sceglieranno di partecipare all’evento. Questa sorta di “rivoluzione tecnologica”, patrocinata dal Comune di Catania, prendererà il via venerdì 12 Aprile 2019 dalle ore 9,00 alle ore 19,00 nella Galleria di Arte Moderna in via Castello Ursino 32. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

“L’obiettivo è quello di colmare il gap tra Nord e Sud Italia per quanto riguarda la presenza online delle piccole e medie imprese. Difatti le statistiche parlano chiaro, circa il 70% dei siti Internet delle azienda di fascia intermedia appartiene al Nord del nostro paese” spiega Flavio Fazio, CTO di Flazio.com, azienda catanese leader nazionale nel settore del site building con oltre 250 mila clienti e che ha realizzato una piattaforma per la realizzazione di siti web incredibilmente intuitiva ed efficace, grazie alla quale qualsiasi imprenditore o professionista può andare sul web senza nessuna conoscenza informatica.

Alla presentazione dell’evento ha voluto essere presente il sindaco Pogliese nonostante in procinto di partire per una importante missione romana: “L’amministrazione ha aderito con entusiasmo a questa importante occasione offerta generosamente da privati alle nostre aziende che devono essere maggiormente presenti sul web.”

Il comune, con l’assessore ai Grandi Eventi Barbara Mirabella, il Capo di Gabinetto Giuseppe Ferraro e l’apporto logistico di Salvo Lo Giudice dello staff Cultura, ha messo a disposizione i locali della Galleria d’Arte Moderna di via Transito, dove si svolgerà l’evento per tutta la giornata di venerdì 12 aprile, anche con momenti conviviali e workshop formativi sul tema della digitalizzazione delle piccole e medie imprese.

È per questo che l’evento “Catania Va Online” è così importante, e permette potenzialmente di dare una scossa, seppur localizzata, alla nostra economia locale. “Un tempo se non comparivi su “Carosello” non esistevi, al giorno d’oggi questo vale per Internet. Se non hai un sito praticamente non esisti. Sul nostro territorio ci sono tantissime eccellenze, che purtroppo non sono valorizzate a dovere, con questa iniziativa cerchiamo di invertire questo trend” afferma il professor Vincenzo Tromba, Direttore dell’Accademia di Belle Arti di Catania.

A sposare la causa anche noi di Sud Life/Sud Press, che insieme ai giovani Web Designer dell’Accademia, aiuteremo nella realizzazione pratica e fattuale dei siti Internet; loro si dedichieranno alla parte grafica e visuale; noi a quella descrittiva e contenutistica.

Eccellenti le partnership ottenute sul progetto: Videobank, leader europea nel video broadcasting con il suo general manager Lino Chiechio garantirà la copertura tecnica; Radio Studio Centrale, la terza emittente siciliana con il direttore Franco Riccioli ed il responsabile tecnico Romano Mascali condurranno una diretta durante tutto l’evento dalla Galleria d’Arte Moderna; Arti Grafiche Etna, la più antica e prestigiosa azienda tipografica della città dei fratelli Molino si occuperà dell’addobbo grafico della location.

A dare il proprio contributo, anch’esso eccezionale, persino il colosso mondiale Google che ha voluto essere presente all’originale iniziativa offrendo ai partecipanti un coupon gratuito per pubblicizzare la propria azienda sul più famoso motore di ricerca del pianeta.

Presente anche il prestigioso marchio Coca Cola che grazie a Siebeg ha deciso di stare accanto a questa importante scommessa tutta catanese per portare i nostri imprenditori in giro per il mondo con le loro offerte.

“Quest’evento rappresenta una grande occasione, non appena ne siamo venuti a conoscenza ci siamo mostrati subito entusiasti” afferma l’assessore Barbara Mirabella; a sottolineare il concetto interviene anche il Sindaco Salvo Pogliese: “Credo che vi sia l’assoluta necessità di questo salto di qualità. Tutto ciò rappresenta uno step di altissima valenza per la nostra Città. L’amore per la nostra Catania si manifesta anche e soprattutto attraverso queste qualificanti iniziative”.

E voi che ne dite? Avete una piccola impresa ma vi manca il sito internet? Per partecipare visitate il sito ufficiale e compilate il form.