In manette Francesco Vaccaro, 42 anni. Nella sua abitazione, i militari dell’Arma hanno rinvenuto 11 ovuli di cocaina, pronti a essere “piazzati” e circa 150 euro in contanti

I Carabinieri della Compagnia di Palagonia (Ct) hanno arrestato, in flagranza, il Francesco Vaccaro, di 42 anni, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nell’abitazione del pusher, i militari dell’Arma hanno rinvenuto 11 ovuli di cocaina, pronti ad essere “piazzati” e circa 150 euro in contanti, in banconote di vario taglio, considerati il possibile  provento dell’attività di spaccio. L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato rinchiuso nel carcere di Caltagirone.