La polizia  è intervenuta dopo le numerosissime telefonate al 113 che segnalavano un incendio in uno dei piani alti di un immobile in viale Bummacaro

La polizia ha salvato due donne che hanno rischiato di rimanere vittime di un incendio scoppiato nel loro appartamento al sesto piano di un palazzo in viale Bummacaro, nel quartiere Librino, a Catania.

I poliziotti di due volanti dell’Upgsp sono intervenuti dopo le numerosissime telefonate al 113. che segnalavano un incendio in uno dei piani alti di un immobile di viale Bummacaro.

Giunti sul posto, gli agenti prima hanno fatto evacuare i pochi inquilini che non si erano accorti di nulla, per poi raggiungere il sesto piano dove erano rimaste le due donne. Una delle due presentava delle estese e apparentemente gravi ustioni al torace, mentre l’altra era in evidente stato di shock. Entrambe sono state prontamente allontanate e tratte in salvo.

I poliziotti hanno quindi raggiunto l’origine delle fiamme: un “cucinino” a gas con tanto di bombola gpl, che è stato portata fuori dall’appartamento. L’incendio è stato spento dai poliziotti.  Le due donne sono state soccorse da un’ambulanza del 118 inviata dalla sala operativa della Questura.