Sarà un altro campionato con partenza ad handicap per il Catania che sabato pomeriggio esordirà  al Massimino contro la Juve Stabia, nella prima giornata del campionato di Lega Pro.  L’ad Pietro Lo Monaco preannuncia la presentazione di un ricorso: “Abbiamo già pagato la prima rata di quanto spetta al Racing de Avelaneda”

Al club rossazzurro sono stati inflitti sei punti penalizzazione a causa del caso Castro (pagamenti pagati oltre la scadenza al Racing de Avelaneda). Ma le cattive notizie non sono finite: presto arriverà anche il settimo punto di penalizzazione, per contributi non pagati in tempo ancora nella stagione passata.

L’amministratore delegato, Pietro Lo Monaco ha preannunciato la presentazione di un ricorso “anche perché abbiamo già pagato la prima rata di quanto spetta al Racing de Avelaneda. Con la società avevamo trovato al mio ritorno in rossazzurro, subito un’intesa, ma ormai l’iter per la penalizzazione era in corso. Dimostreremo il nostro impegno fattivo, sperando che venga compreso”.