Lo stratagemma utilizzato da un 19enne non è però sfuggito ai carabinieri del Nucleo Operativo. Il giovane è stato arrestato mentre cedeva una dose di marijuana a un cliente occasionale

Teneva nascosta la droga da spacciare in alcuni mattoni forati di un muro di cinta di un fondo agricolo di via Molo di Levante, nel quartiere di San Cristoforo, a Catania.

Lo stratagemma utilizzato dallo spacciatore non è però sfuggito ai carabinieri del Nucleo Operativo che lo hanno arrestato mentre cedeva una dose di marijuana a un cliente occasionale.

Le manette sono scattate ai polsi di Giuseppe Minutola, 19 anni. Nel nascondiglio, i militari hanno rinvenuto  hanno rinvenuto altre 15 dosi di erba e 20 euro, denaro ritenuto provento dell’attività di spaccio.