Controlli nella zona industriale di Catania dove sono in corso i lavori per la realizzazione di un cavalcavia e l’eliminazione di un passaggio a livello

Personale della Direzione investigativa antimafia di Catania ha eseguito un’ispezione nel cantiere (nella foto) dove sono in corso i lavori per la realizzazione di un cavalcavia e l’eliminazione di un passaggio a livello, nella zona industriale di Catania,

L’opera è stata appaltata da Rete Ferroviaria Italiana, per un importo di poco meno di 4 milioni di euro. Il controllo della Dia rientra nell’ambito dei compiti istituzionali di monitoraggio delle imprese impegnate nella realizzazione di opere pubbliche ed è finalizzato a prevenire le infiltrazioni mafiose nei cantieri di lavoro.

L’accesso al cantiere, effettuato in collaborazione anche con l’Asp, è stato effettuato in maniera tale da non ostacolare la normale attività lavorativa ed ha permesso il controllo di operai e mezzi riconducibili all’impresa appaltante.

L’assetto societario dell’impresa impegnata nel cantiere, i rapporti contrattuali in essere, le maestranze identificate ed i mezzi d’opera individuati, saranno oggetto di accertamenti e riscontri al fine di rilevare criticità legate ad eventuali condizionamenti da parte della criminalità organizzata.