Mi stringo con affetto al dolore di Michela, già Direttore di questa testata e amica sin da bambini, alle sorelle Claudia e Giulia e agli amatissimi nipoti di Teta Petrina, signora dolcissima e tenace che ha combattuto con coraggio la terribile malattia che alla fine l’ha strappata ai suoi cari, con la consolazione che adesso è in pace avendo raggiunto l’indimenticato marito Mario, grande Presidente dei giornalisti italiani. I funerali lunedì 28 ottobre alle 10.30 chiesa dei Martiri Inglesi a Sant’Agata li Battiati.