Ad ascoltarli, per raccontarne propositi ed ambizioni, sono i nostri ancor più giovani redattori della testata giornalistica SudLife, tra qualche giorno on line. Lo scopo è dare voce a questi “nuovi” componenti del Senato cittadino, sperando che non si rassegnino a far da peones ai vecchi esponenti e capi bastone, ma riescano ad affermare la loro indipendenza nell’interesse dalla città. Il nostro “giornale dei ragazzi” gli darà una mano se dimostreranno personalità e coraggio…e anche il “giornale degli adulti”.

Il nuovo Consiglio comunale si è insediato. Al suo interno tanti giovani sono pronti a combattere per e con Catania.

Il Comune di Catania, si sa, di problemi ne ha tanti e di non facile soluzione, ma con l’impegno, la dedizione, il duro lavoro e la consapevolezza che le cose possono cambiare si può davvero dare nuova linfa alla nostra città.

Noi di Sud Life abbiamo voluto intervistare i quattro neo-consiglieri comunali tra i più giovani per capire come dei ragazzi alla loro prima esperienza politica vogliano lasciare il segno in positivo per la loro terra.

I buoni propositi ci sono tutti, le buone basi umane e culturali anche: che finalmente  stia nascendo una nuova generazione di uomini e donne di politica, consapevoli del proprio ruolo nella società?

Noi ci crediamo e per questo abbiamo voluto accogliere le loro testimonianze.

Volete sapere cosa ci hanno detto? Allora non perdetevi la nostra video-intervista con Francesca Ricotta, Giovanni Petralia, Emanuele Nasca e Giuseppe Gelsomino.