La gara è purtroppo iniziata in ritardo rispetto al programma a causa dei furti di materiale tecnico (60 mt di corda, pali in ferro e legno lamellare per la costruzione di ostacoli, 80 balle di paglia) nella notte fra sabato e domenica. Fortunatamente hanno vinto poi entusiasmo e passione domenica mattina, con la Titan X Race che ha offerto agli oltre 220 partecipanti una competizione dura, su un percorso ricavato nei sentieri della Pineta dei Monti Rossi a Nicolosi

Giunti alla Pineta intorno alle 5.30 abbiamo trovato una amara sorpresa, constatando il furto del materiale. Una situazione difficile, alla quale abbiamo dovuto rimediare in tempi ridotti –  afferma Angelo Finocchiaro del TitanX Team –  È stato un debutto duro per la prima gara di OCR, ma siamo già pronti per offrire una gara ancor di più alto livello nella tappa in programma a Modica in autunno“.

Il programma offerto dalla prima gara in Sicilia di obstacle course racing (corse a ostacoli), inserita nel calendario ufficiale della Federazione Nazionale OCR, è stato caratterizzato da una location unica, in grado di garantire una visione panoramica a 360° dall’Etna al mar Ionio, alternando spezzoni di percorso al sole cocente, altri sottratti all’incedere della macchia mediterranea e la gran parte all’interno della Pineta.

Rivolgo i complimenti all’organizzazione perché nel poco tempo che ha avuto è riuscita a ripristinare il percorso e anche gli ostacoli danneggiati“. Queste le parole con le quali l’atleta messinese  Walter Pace, tra i più quotati specialisti della categoria, ha battezzato la Titan X Race.

Circuito completato da 26 ostacoli per gli agonisti su un tracciato di 11,4 km con 500 mt di dislivello, mentre difficoltà ridotta per gli amatori alle prese con 21 ostacoli su un percorso di 6,3 km con 289 mt di dislivello.

La gara è stata resa ancora più difficile dal caldo intenso, dai lunghi tratti su sabbia vulcanica e dalle ripide pendenze da scalare, lungo i quali sfidare se stessi e i propri limiti nel superamento degli ostacoli.

L’appuntamento per la seconda tappa della Sicily Challenge è per il 19 novembre a Marina di Modica.