Dalla preoccupazione di chi ogni giorno manda i propri figli nella scuola di viale Africa, balzata recentemente agli onori della cronaca per l’eternit crollato da un vicino edificio privato, è nata la petizione del presidente della II Circoscrizione Enzo Li Causi e del consigliere Andrea Cardello

 

Risale a venerdì scorso la scoperta di amianto nel cortile dell’istituto comprensivo Sante Giuffrida di Catania. La preoccupante e indesiderata presenza è stata causata dalla rottura di una canaletta per lo scarico piovano, che qualche vandalo ha staccato dal muro di uno stabile vicino alla scuola.

A spiegarlo in una nota diffusa il giorno seguente è l’assessore Valentina Scialfa che ha predisposto un campionamento ambientale e ha assicurato che “la scuola non ha alcun elemento in cemento amianto”. Quindi, l’eternit sarebbe stato gettato all’interno dell’istituto da qualche delinquente. Anche la preside Maria Concetta Lazzara è intervenuta chiedendo ai residenti della zona di eliminare immediatamente le situazioni di rischio dalle proprie abitazioni per evitare nuovi casi simili.

Dopo le polemiche sollevate da chi teme interventi solo dopo l’esplosione delle emergenze e chi rassicura che tutto è stato risolto immediatamente, un comitato di 257 genitori degli studenti e residenti della zona ha firmato la petizione “Scuola sicura”.

“La problematica è divenuta assolutamente intollerabile – scrivono il presidente della II Circoscrizione Enzo Li Causi e il consigliere Andrea Cardello – chiediamo un intervento urgente e tempestivo di messa in sicurezza dell’I.C. Sante Giuffrida”.

La richiesta dei firmatari è di innalzare presto i muri perimetrali della scuola con la struttura metallica e con terminali antiscavalco per impedire a chiunque di entrare nel cortile, luogo in cui “avviene nel buio della notte consumo di prostituzione con relative tracce, è inoltre un luogo di rifugio per extracomunitari non regolarizzati e di consumo di droga con annesse siringhe”.

Entro 30 giorni è attesa la risposta del Comune di Catania.

index