Successi Catanesi

selezioni piazza di siena

Equitazione: 4 atleti catanesi selezionati per il prestigioso palio di Villa Borghese

Meritatissimo en plein per il Circolo Ippico Valverde di Catania che conquista la piazza d’onore in palio per la formazione della squadra che ha come direzione un unica fantastica meta, l’illustrissima arena di PIAZZA DI SIENA, che ospiterà la COPPA DEI GIOVANI 2015 di SALTO OSTACOLI.

di Giorgia Guglielmino

L’ADIM di Augusta ha visto scendere in campo, dal 1 al 3 maggio, numerosi giovani tra cavalieri e amazzoni che accompagnati dai loro amati cavalli si sono dati battaglia per meritarsi un posto nella squadra che rappresenterà la regione SICILIA ad un concorso che è giunto ormai alla sua ottantatreesima edizione.

Le impegnative selezioni si sono svolte su diverse categorie, ma solo chi è stato in grado di raccogliere la somma maggiore del punteggio ha avuto le porte aperte e un biglietto con volo assicurato per il prestigioso evento.

L’appuntamento con il famoso ovale di VILLA BORGHESE è ormai fissato da giovedì 21 a domenica 24 maggio 2015, e come ogni anno la città di Roma si prepara a ospitare, non solo atleti di fama mondiale, ma ospiti d’onore che prenderanno parte alla visione delle gare più prestigiose.

La sorte quest’anno ha favorito quattro atleti che oltre a portare il simbolo della TRINACRIA, sosterranno i colori della città di Catania: Federico Fonte, Ilaria Porto, Julie Peters e Laura Peters.

Non è sicuramente un caso che questi ragazzi siano tutti nati e cresciuti a livello agonistico nella stessa società.

La padrona di casa Renata Vacirca non ha alcun dubbio “le selezioni sono andate benissimo perchè al di là dei risultati – che sottolinea – parlano chiaro, i ragazzi hanno dimostrato grinta e concentrazione. Tutto ciò è stato permesso da tanto e costante lavoro sia da parte dei ragazzi sia di mio marito.”

Le soddisfazioni per chi si impegna e lavora onestamente non tardano ad arrivare, e sicuramente la grande dedizione che ha portato questa struttura ad essere una delle più efficaci per la preparazione agonistica in ambito regionale e nazionale è evidente; aggiunge Renata “il circolo sta vivendo un momento di grande unione e serenità e sono certa che questo influisca tanto sui risultati. Non posso che augurare ai “miei piccoli” un grande in bocca al lupo sperando che sia un’esperienza indimenticabile”.

Sono loro che dovranno impegnarsi al massimo per rappresentare nel migliore dei modi la nostra splendida regione attraverso ottimi risultati e uno spirito agonistico improntato sui due capi saldi dell’equitazione: lealtà verso gli animali e correttezza verso i rivali.

Sperando nel bis di successi, indubbiamente il Comitato della Federazione Italiana Sport Equestri Sicilia, con il suo presidente Gaetano Di Bella, augura buona fortuna a questi neo talenti che sosterranno una serie di prove difficoltose dal punto di vista tecnico ed emotivo.