Come fatto nei giorni scorsi, ci basiamo esclusivamente sui dati ufficiali comunicati dal Viminale, preferendo non avventurarci in calcoli che risultano complicati persino per chi questo assurdo sistema elettorale lo ha inventato. Quindi, sono 9 i deputati alla Camera e 7 i senatori di interesse per la comunità catanese che si aggiungono agli eletti nei vari collegi uninominali.

Man bassa per i 5Stelle che, dopo aver trionfato in tutti i collegi uninominali della Sicilia, si vedono eletti  quasi tutti i loro candidati nelle liste proporzionali.

Risultano eletti alla Camera dei Deputati per il Movimento 5Stelle Giulia Grillo, Simona Suriano (elette anche all’uninominale), Santi Cappellani, Marialucia Lorefice, Gianluca Rizzo, e Maria Marzana

Forza Italia recupera due seggi con Antonio Minardo e Stefania Prestigiacomo (che risulta eletta in due collegi)

Il Partito Democratico elegge Maria Elena Boschi, eletta anche in altri collegi e con primo dei non eletti Fausto Raciti.


Al Senato della Repubblica andranno tutti i candidati nella lista del Movimento 5 Stelle: Mario Giarruso, Cristiano Anastasi, Barbara Floridia e Nunzia Catalfo che è risultata vittoriosa anche nello scontro uninominale.

Forza Italia recupera un seggio eleggendo Gabriella Giammanco.

Ritorna in senato con Fratelli d’Italia Raffaele Stancanelli.

Per il Partito Democratico risulta eletta Valeria Sudano.