Notizia breve e in aggiornamento: tra interpretazioni e persino “disobbedienze” a sentenze della Cassazione a Sezioni Unite sulla base di misteriosi pareri (questa mattina il giornale ha notificato accesso agli atti presso l’Ordine di Catania per ottenere e pubblicare quello citato nel verbale della Commissione Elettorale che ha dichiarato eleggibili tutti i candidati ma è stato di fatto “secretato”), pare stia per arrivare un intervento niente meno del Consiglio dei Ministri, riunitosi d’urgenza a partire dalle ore 17 con primo punto all’ordine del giorno “DECRETO-LEGGE: Misure urgenti e indifferibili per il rinnovo dei consigli degli ordini circondariali forensi (PRESIDENZA – GIUSTIZIA). Dovrebbe trattarsi di un decreto legge interpretativo della contestata norma sulla ineleggibilità dei consiglieri con più di due mandati. A breve quindi dovrebbe sciogliersi il busillis…