Quel pazzo di Lucio Lanza, “farmacista-commerciante-fotografo-artista”, ha organizzato un incontro da non perdere. Il suo negozio dedicato all’arte del riposo di via Milano 27 diventerà, dalle 18.30 di domenica 17, scenario di una “performance dissertatoria” del prof. Antonio Di Grado, Ordinario di Letteratura Italiana e raffinato intellettuale catanese che intratterrà gli ospiti sull’intrigante tema dell’Ozio “da vizio a valore”. 

Da SudStyle: “Si va sempre più diffondendo una visione più ampia di quello che un tempo era semplicemente un luogo per negoziare uno scambio: merce con merce dapprima , merce con denaro poi. Il punto vendita (che brutta parola però !) viene interpretato oggi anche come un luogo di aggregazione per eventi, incontro e altre contaminazioni.

Ecco allora che Relax & Comfort, negozio di ergonomia, materassi, letti e poltrone, si trasforma la prossima domenica 17 Dicembre, in un luogo dove discettare intorno al concetto di Ozio. Inteso come momento creativo e luogo di azione libera di un pensiero non condizionato da contingenze materiali.

A parlarne sarà Antonio di Grado. Gli intervenuti potranno ascoltare seduti, distesi o adagiati su poltrone, letti e materassi. Di Grado è Professore ordinario di Letteratura italiana dell’Università di Catania. Da Leonardo Sciascia fu designato direttore scientifico della Fondazione intitolata allo scrittore dopo la sua scomparsa. E’ stato anche assessore alla cultura del Comune di Catania e Presidente del suo Teatro Stabile. Ha pubblicato inoltre numerosi volumi su autori della letteratura italiana dalle origini ad oggi. Sentire cosa avrà da dire a proposito del dolce far niente potrebbe essere davvero illuminante.