Un evento particolare quello offerto dalla Fondazione OELLE, guidata dalla manager catanese Ornella Laneri, che alle 19 di domenica 20 maggio presenterà il film “Riprendimi” della scrittrice, regista e fotografa Giovanna Brogna Sonnino, girato a Catania con Lucia Sardo. Sarà anche occasione per lanciare il nuovo progetto dell’artista: “Save the elefants”.

“Agata è una donna delle pulizie che non sa né leggere né scrivere. Per una serie di coincidenze a cinquant’anni, inaspettatamente, decide di imparare a suonare Day Tripper, un pezzo dei Beatles, al pianoforte. Milutin è un affascinante maestro di piano che ha scelto di vivere in esilio al sud trovando conforto solo in Rachmaninoff e nelle canne. Gino è uno dei tanti boss della città convinto di poter fare quello che vuole sia professionalmente che in privato. E poi vicoli, strade e personaggi tra periferia e centro di una città, Catania, che convive da sempre con un vulcano in perenne attività.
Sono questi i protagonisti di una storia che si apre e si chiude come un film. Una storia di iniziazione alla poesia, con una colonna sonora che va da Chopin ai Nirvana passando per Julio Iglesias. “