Rifiuti bruciati, lastre di amianto, detriti e spazzatura depositata per strada: così si presentava la ormai famosa via Toledo e le vie a questa vicine. Finalmente, dopo molto tempo, sono stati svolti i lavori di pulizia (LE FOTO)

Si tratta di una delle vie di Catania più conosciute per il suo degrado. A due passi dal Porto della città, via Toledo- nel quartiere San Cristoforo- da anni è dimenticata e lasciata al suo triste destino. Recentemente abbiamo effettuato un sopralluogo e abbiamo potuto verificare che la situazione era pessima.

Lo scenario che abbiamo trovato in via Toledo era davvero raccapricciante: rifiuti di ogni genere posti sulla strada che non permettevano il passaggio in auto, gomme, buste, cartoni, sedie, tavoli, corde, reti, lastre di amianto e carcasse di auto. La situazione era, oltre che indecorosa, pericolosa per la salute degli abitanti del quartiere.

L’area, diventata sempre più spenta e ricettacolo di immondizia di qualsiasi tipo, è da sempre utilizzata come grande discarica a cielo aperto. La presenza di rifiuti, problema non recente, ha da sempre causato disagi agli abitanti del quartiere che da sempre lamentano la scarsa attenzione nei loro confronti.

Ad oggi, finalmente, qualcosa sembra essere cambiato. Ieri, infatti, vi è stata una pulizia straordinaria dell’intera via. Il sito è stato bonificato e messo in sicurezza e la ditta Oikos ha effettuato i lavori di pulizia. Un grande passo per il quartiere e Catania intera, nella speranza che la situazione non torni esattamente come era prima.

“La ditta OIKOS- dice il presidente della 1 Circoscrizione Salvo Romano-ai quali vanno i nostri ringraziamenti per la serietà che ha sempre dimostrato nella sua attività, insieme ai suoi responsabili ing. Riccardo Tenti e del Direttore Giuseppe Lucisano, ha eseguito i necessari interventi per la bonifica del sito e messa in sicurezza dell’area in modo attento.”