Cambio al vertice della Polizia Municipale di Catania. Da lunedì prossimo a guidare i vigili urbani etnei sarà l’attuale vicecomandante Stefano Sorbino che prende il posto di Pietro Belfiore il quale a sua volta, verrà trasferito alla direzione del Personale

Il responsabile delle Risorse Umane, Roberto Politano andrà infatti in pensione rendendo praticamente necessaria questa rotazione. Così a Belfiore, dirigente e persona di fiducia del sindaco Bianco, sarà chiesto di gestire la delicata fase dei concorsi che verranno espletati a breve, con decine di nuove assunzioni, come Sudpress ha anticipato in esclusiva appena due settimane fa.

Nel frattempo Sorbino avrà la responsabilità di coordinare la sicurezza nelle strade catanesi soprattutto in vista dell’ormai prossimo G7 del 26 e 27 maggio a Taormina. A partire dalla gestione della difficile situazione del traffico che si sta creando per via dei lavori di rifacimento, decisamente tardivi, di alcune importanti arterie attorno all’aeroporto di Fontanarossa in funzione vertice. Un intervento realizzato in fretta, a soli dieci giorni dal summit mondiale dei Capi di Stato e di Governo.

E non è escluso, anzi è molto probabile, che sarà il neocomandante ad accompagnare il sindaco Bianco nelle occasioni ufficiali dell’importante appuntamento internazionale.

Sorbino, 45 anni, era risultato vincitore della selezione pubblica che all’inizio del 2014, lo fece trasferire da Pomezia, in provincia di Roma, a Catania con l’incarico di vice di Belfiore.