giovedì - 21 settembre 2017

Donne nigeriane: da popolo guerriero a schiave del sesso sulla Catania Gela

La strada statale 417 che collega Catania a Gela è solo uno tra gli esempi possibili. Ma è significativo perché la merce esposta ai suoi bordi è a disposizione anche in pieno giorno. Ragazze in gran parte minorenni in hot pant, top aderente e capelli ricci vaporosi o raccolti in treccine, aspettano sedute su appoggi

La Depressione: il male dei nostri tempi che si può sconfiggere

Nel nostro tempo il termine “depressione” viene utilizzato spesso in senso comune per indicare un periodo in cui ci si sente giù e tristi. Ma cos’è davvero la depressione?

Migranti & Miliardi

A scuola non ho mai avuto simpatia per la geografia. Da bambino sentivo d’istinto che sapere quanto è alto il Monte Bianco o quale è il fiume più lungo d’Italia in se e per sé non aveva alcun risvolto pratico. Poi ho cominciato a viaggiare e ho viaggiato molto. Ora so che senza una visualizzazione

Gli attacchi In Europa e qualche doverosa considerazione

ho letto con grande interesse l’intervento di Lucio Lanza che Sudpress ha pubblicato mercoledì 30 agosto con il titolo Gli attacchi in Europa e le domande insinuanti . Le domande che si pone Lucio Lanza sono molte e tutte legittime. Ma poste in questo modo sembrano non lasciare spazio a una sola speranza. Perché non

Gli attacchi in Europa e le domande insinuanti

Ci sono un paio di cose che non mi tornano, da un po’ di tempo. Perchè io ho il vizio di pormi domande. E quando non ho risposte, somatizzo e mi viene la gastrite. Quindi, o insisto col Maalox, o mi siedo e scrivo. Magari tra quanti leggeranno, qualcuno ha le risposte.

Sigonella a la Plaia di Catania

  I militari italiani di stanza presso la base americana di Sigonella continuano ad impegnarsi in attività sociali che hanno lo scopo di favorire l’integrazione con le comunità di riferimento. Alla Plaia di Catania esercitazioni di sopravvivenza in mare con la partecipazione di studenti e donazioni di sangue con l’AVIS.

Dopo gli incendi….aspettiamo o interveniamo?

Il fuoco, appiccato alle campagne, ha divorato tutto. Ancora quell’immagine atroce della nera fuliggine che ha rivestito o sostituito ogni cosa, e si riparte da un suolo nudo, coperto di cenere. Cosa fare il giorno dopo? E’ sempre necessario intervenire? Si può ripristinare la vegetazione?

Guttuso? Ma non c’è solo lui

Quante esposizioni ogni anno vengono allestite in Sicilia sula pittura di Renato Guttuso? Impossibile tenerne il conto. Ce ne è una anche ora presso la Fondazione Verde La Malfa a San Giovanni la Punta. Niente da obbiettare: bravo, bravissimo il pittore di Bagheria. Ma di artisti nel secondo dopoguerra l’isola ne ha sfornati altri spesso internazionalmente

Sigonella tace. Ma agisce.

Che stano facendo (oltre ad ospitare dal 1959 la Naval Air Station degli Stati Uniti) i militari italiani di stanza a Sigonella ? Pochi ne parlano. I media siciliani sembrano parecchio distratti: eppure non è così raro imbattersi nei pressi di Fontanarossa in qualche drone Predator in fase di rientro a bassa quota dalle sue

Gli sciacalli e la regola aurea di un condottiero

La nave di Medicins Sans Frontières è arrivata ieri nel porto della nostra città e ci resterà per qualche giorno prima di ripartire per continuare la sua missioni nel Canale di Sicilia.”. Un fatto di cronaca che sarebbe di per sè poco significativo (non è la prima volta) che però fornisce lo spunto per qualche

Login Digitrend s.r.l