martedì - 14 agosto 2018

La strano bando della Facoltà di Lettere per un Professore Ordinario di…Diritto Romano…a 120 mila euro l’anno: neanche fosse un assessore

Anche in pieno agosto le pareti antiche dei corridoi benedettini di piazza Dante…mormorano, addirittura facendo nomi “impensabili” per soluzioni personalistiche “improbabili”. Eppure a Catania può accadere di tutto, tanto paga Pantalone, anzi “Pippo u babbu”.  É in corso infatti una selezione per un posto di professore ordinario che pare non abbia eguali in tutta Italia…bandita il

Presentato nuovo bando ERSU. Cappellani: “Migliorie per aiutare studenti e famiglie. Impegno dalla Regione”

Il nuovo bando ERSU (Ente Regionale per il Diritto allo Studio), scadrà il 13 settembre prossimo. Maggiori risorse potranno essere destinate alle borse di studio, così come, da parte della Regione Siciliana, ci sarà un impegno per implementare ancor di più il sostegno agli studenti. Durante l’incontro di presentazione, il presidente ERSU di Catania, Alessandro

UniCT, le dimissioni (ritirate) del direttore generale finiscono in Procura

È stata l’associazione dei consumatori CODACONS ad aver formalizzato con un esposto le perplessità sorte intorno alla stranissima vicenda delle dimissioni-lampo presentate e poi repentinamente ritirate dal direttore generale dell’ateneo catanese Candeloro Bellantoni. È necessario, considerata l’importanza dell’istituzione coinvolta ed i livello di vertice del protagonista, fare chiarezza su voci sempre più insistenti circa l’opportunità di

Terremoto all’Università: dimesso il Direttore generale con motivazioni da Procura della Repubblica

È giunta a ciel (quasi) sereno, nel tardo pomeriggio di un lunedì già accaldato dalle turbolenze di quanto accade all’Ordine dei Medici (vicenda che si intreccia a quella universitaria), la notizia bomba delle dimissioni del direttore generale Candeloro Bellantoni  che precipitano nuovamente l’ateneo catanese nel caos. Ad un anno esatto dal suo insediamento, Bellantoni si è

Occupata biblioteca “Ursino – Recupero” dopo sgombero “Studentato 95100”. Sempre più difficoltà per fuorisede

Alcuni studenti e studentesse hanno occupato durante la mattina la sede della Biblioteca Ursino Recupero. L’azione segue l’annunciato sgombero dei locali dello “Studentato Occupato 95100” di via Gallo 13, di proprietà proprio della fondazione Ursino Recupero. Il locale aperto  i primi di febbraio 2018 dopo diverse battaglie sulla mancanza di borse di studio e alloggi, portate avanti

Bancarotta SIGENCO: sequestro milionario

Tra le opere più importanti appaltate con fatica la famigerata Torre Biologica dell’Università di Catania, costata più del doppio di quanto previsto e per la quale rimane ancora misteriosa la sorte degli 856 mila euro pagati due volte dall’amministrazione dell’Ateneo e di cui questa testata si è più volte occupata senza che si sia riusciti

Università: si aprono le porte dei dipartimenti per la settimana della cultura scientifica e tecnologia

Dal 29 gennaio al 2 febbraio 2018, l’Università di Catania, in contemporanea con le altre università italiane, mostrerà al grande pubblico i laboratori e le strutture di ricerca dei vari dipartimenti scientifici.

Shell Eco Marathon: l’Università di Catania ci riprova con un nuovissimo veicolo

Un veicolo avveniristico con la quale i ragazzi cercheranno di percorrere la maggiore distanza possibile con un litro di carburante o l’equivalente di un kWh di energia. Il team universitario catanese si misurerà nuovamente con la concorrenza in uno dei più celebri concorsi internazionali dedicati al mondo dell’alta efficienza energetica: lo Shell Eco Marathon, creata dal

Cinque borse di studio dall’ERSU su temi della Shoah nel “Giorno della memoria”

“Per contrastare il negazionismo mai spento e il minaccioso diffondersi di movimenti neonazisti la memoria storica va gelosamente preservata affinché non possa più ripetersi l’orrore della Shoah”. Questo il tema della 5° edizione del “Giorno della memoria” organizzata dall’ERSU, che ha messo a concorso cinque borse di studio sui temi degli orrori che sconvolsero il

Mailgate Università: l’ex rettore Tony Recca condannato a un anno dal Tribunale

Un anno di reclusione (pena sospesa) e ventimila euro di risarcimento all’Università. Così ha stabilito la sentenza di condanna in primo grado emessa dal Tribunale di Catania nei confronti dell’ex rettore dell’Università di Catania, Tony Recca, imputato per utilizzazione dei dati segreti a fini non patrimoniali e induzione a rendere false dichiarazioni (per quest’ultima accusa

Università, mailgate: la procura chiede 6 anni di carcere per l’ex rettore Toni Recca

Davvero una pena esemplare, se non altro, quella richiesta dal sostituto procuratore Raffaella Vinciguerra che sostiene l’accusa nel processo che vede imputato l’ex Magnifico rettore dell’ateneo catanese, con due dipendenti, per l’utilizzo abusivo della mailing list dell’Università a fini elettorali. Udienza rinviata al 23 gennaio, data in cui potrebbe anche essere emessa la sentenza.

LEZIONE DI SELF MARKETING di Claudio Achilli offerta da Wondertime a 250 giovani: PRENOTAZIONI APERTE

Wondertime, in partnership con YMCA, propone il workshop Self Marketing- Strumenti per valorizzarsi nel mondo del lavoro indirizzato ai giovani (ma non solo giovani) che cercano lavoro o vogliono cambiare professione o migliorare la loro posizione professionale, con l’obiettivo finale in ogni caso di  avere strumenti per potenziare la propria capacità di promuovere se stessi

Università, annullata dal CGA la ripetizione dei colloqui selettivi per Direttore Generale

Il Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana, con ordinanza n.641/2017 emessa nella seduta di mercoledì 13 settembre, ha riformato il provvedimento cautelare del TAR sezione di Catania (ordinanza n.510 del 20 luglio scorso) relativo al ricorso promosso dal dott. Lucio Maggio avverso gli atti della procedura per il conferimento dell’incarico a tempo determinato

Università, finalmente la navetta Metro-Cittadella Universitaria

Martedì prossimo, 19 settembre, alle 10,15 nella stazione Milo della Metropolitana di Catania, il commissario governativo della Circumetnea Virginio Di Giambattista e il rettore dell’Università di Catania Francesco Basile, firmeranno la convenzione. Attivo dal 25 settembre.

Università: “Test svolti serenamente, Rettorato impegnato per risolvere i problemi”

Questa mattina è stata data notizia di una protesta da parte di alcuni studenti che avrebbero voluto ostacolare lo svolgimento dei test in corso a Le Ciminiere. L’Ateneo tramite il suo Portavoce prof. Antonio Biondi ci invia una nota, che pubblichiamo integralmente, per chiarire il contesto approfittando per fornire agli studenti alcune informazioni sull’attività in corso

Università, alcuni studenti ostacolano i test d’ingresso alle Ciminiere

Mancano fondi e servizi agli studenti, i ricercatori sono precari e l’università non risponde al mercato del lavoro: questi sono i problemi discussi e gridati a gran voce dai ragazzi di diverse facoltà che si sono  riuniti di fronte alle Ciminiere di Catania per protestare, tentando di far saltare il test d’ingresso che doveva svolgersi questa mattina. Lara Torrisi,

Il prof. Antonio Biondi nominato Portavoce dell’Università di Catania

Il Consiglio di Amministrazione dell’ateneo nella seduta del 28 luglio ha nominato il prof. Antonio Biondi, associato di Chirurgia generale nel dipartimento di Chirurgia generale e Specialità medico-chirurgiche,  Portavoce del Magnifico Rettore Francesco Basile. 

Università: il TAR riapre la procedura di nomina del direttore generale

Per arrivare alla nomina di Candeloro Bellantoni, insediatosi il 1 luglio, era stata costituita una commissione che secondo il TAR di Catania non ha operato correttamente. Accolto il ricorso presentato dall’ex direttore generale Lucio Maggio che era stato escluso dai colloqui. L’Ateneo proporrà ricorso al CGA. E nel frattempo l’Università ha un Direttore Generale o no?

“Etna Revo”, la sfida dei giovani universitari catanesi ai colossi europei dell’ingegneria meccanica

Giovanissimi ed appassionati allievi del Dipartimento di Ingegneria Meccanica dell’Università di Catania, sono stati ammessi al prestigioso e severissimo concorso internazionale indetto dalla multinazionale Shell. E a Londra hanno portato il vulcanico entusiasmo dell’Etna che quando ci si mette…IL VIDEO

Unicodacons vs Ersu: una “guerra” che divide anche gli studenti

Scoppia la polemica che sta sfociando in una sorta di “guerra” tra l’Unicodacons e l’Ersu di Catania che minaccia querele, sulla vicenda della casa degli studenti di via Oberdan: Sudpress ha raccolto pareri discordanti che creano quasi una spaccatura anche tra gli universitari, tra i sostenitori dell’una e dell’altra tesi

Università: primo CdA tra chiamate di figli di “baroni”, prezzi elettorali e danni erariali

Comincia in salita e per di più ad ostacoli l’era “basiliana”. In Senato Accademico forte imbarazzo per la sfacciata richiesta fatta al neo rettore da parte di alcuni senatori di rispettare gli accordi elettorali: di che si tratta? Oggi seduta del CdA appena “rinnovato” con i consiglieri nominati da Pignataro e confermati da Basile. Interessanti i punti

Università: l’omaggio del CdA al fratello del rettore decaduto Giacomo Pignataro

Era già stato dichiarato decaduto con sentenza il 29 luglio, ma il 30 settembre Giacomo Pignataro convoca un CdA con 37 punti all’ordine del giorno. Arrivati al sesto, strategicamente si allontana facendolo presiedere dal suo prorettore, la prof. Gentile, guarda caso adesso riconfermata delegata alla ricerca dal neo rettore Basile. Presenti anche i consiglieri nominati

Università: Nuovo CdA vecchi consiglieri, confermata il direttore generale del comune Antonina Liotta

Il neo Magnifico Rettore Francesco Basile “ha valutato positivamente il percorso formativo e professionale della dott.ssa Antonina Liotta (già nominata da Pignataro, ndr), Direttore e Segretario generale del Comune di Catania, con ampia esperienza gestionale nel settore pubblico, in grado di apportare le specifiche competenze in ambito di pianificazione e programmazione di una grande amministrazione pubblica alle attività

Login Digitrend s.r.l