sabato - 24 febbraio 2018

Disfatta del Catania: il Monopoli vince 5-0

Calcio, il Monopoli umilia il Catania 5-0: Lucarelli rischia l’esonero

Dopo il pareggio interno rimediato la settimana scorsa, doveva essere l’occasione del Catania per tornare a vincere e a convincere. La squadra di Lucarelli viene asfaltata dal Monopoli che vince 5-0 e mette a serio rischio il tecnico toscano.

Catania-Cosenza 2-2 vale il -6 dai “Salentini” e i rossazzurri consegnano la promozione al Lecce

Brutto pari per gli uomini di Lucarelli, ai quali non bastano i gol di Barisic e Manneh per ribaltare il doppio vantaggio ospite arrivato dopo soli 26 minuti di gioco. I rossazzurri pagano la formazione troppo sperimentale schierata in avvio dando ai rivali pugliesi un ulteriore e (forse) decisivo vantaggio

Calcio, Ripa-Mazzarani e il Catania vince anche ad Andria. Ottime indicazioni da Porcino

Papagni e Lucarelli scelgono entrambi il 3-5-2 come modulo iniziale con il primo che schiera Cilli in porta; Tiritiello, Quinto e Celli in difesa; Lobosco e Di Cosmo sulle corsie con Esposito, Matera e Piccinni centrali; in attacco via al duo formato da Croce e Lattanzio. Lucarelli si presenta con diverse novità e diversi volti nuovi.

Calcio. Catania, minimo sforzo e massimo risultato: Francavilla domato 1-0

Pronti-via ed il Catania è subito in vantaggio con la capocciona di Luca Tedeschi, al primo gol con la malia del Catania. I ritmi proseguono alti e il Francavilla non molla la presa chiamando Pisseri a più e più interventi. Nella ripresa il Catania soffre ma regge gli urti e da grande squadra riesce a

Calcio: pareggio dolceamaro per i rossazzurri al “Via del Mare”

Pareggio che non fa male a nessuno quello nella partitissima del girone C. Tutto resta invariato, con peraltro ulteriore allungo sul Trapani terzo. Occasione però sprecata dai rossazzurri, che avevano accarezzato davvero l’idea di portare a casa il bottino pieno grazie al vantaggio siglato da Lodi su rigore

Sognando Beckham “Se oggi rinunci al calcio, a cosa rinuncerai domani”

“L’anno prossimo metto la testa a posto ma quest’anno lasciatemi giocare” così esordisce Desy Di Mauro, 19 anni, vice capitano del Femminile Catania. Il calcio è la sua passione e il Catania la sua squadra del cuore, per questo è rimasta ai piedi dell’Etna nonostante i suoi genitori vivano a Milano.

Incendio Club House Briganti Librino: continua la solidarietà, il dirigente Mancuso “non ci fermiamo e attendiamo i fatti”

“La Librineria è già ripartita con un laboratorio per i bambini aperto a tutti e domenica prossima terremo un’assemblea pubblica, con i ragazzi soprattutto, per analizzare quanto accaduto e ricominciare destinando altri spazi alla Club House. Per ora utilizzeremo la palestra, e poi si vedrà” A parlare è Giuseppe Patanè, responsabile del Mini Rugby, all’indomani dell’incendio doloso

Caos Sport: Arancio e Falzone consulenti di Bianco, Parisi (Coni) “Coperture eccellenti ai 4 anni di inefficienza”

“Che senso ha nominare degli esperti a fine mandato? Che Bianco voglia nascondere tutto quello che non è stato fatto per lo sport in questi anni dietro due grandi nomi?”. A chiederselo in un durissimo post nel quale esprime il suo autorevole punto di vista senza peli sulla lingua non è un pinco pallo qualsiasi

Catania, impianti sportivi. Giuseppe Berretta: “Il comune presti maggiore attenzione”.

Dopo la denuncia lanciata ieri dalla Volley Catania sulle scandalose condizioni del palazzetto comunale, interviene il deputato nazionale Giuseppe Berretta che richiama l’amministrazione Bianco alle proprie responsabilità trovando soluzioni adeguate: “Affidare gli impianti in concessione alle società.”

Ancora punti persi in casa e Lecce che scappa a +4 prima della sosta: Catania, quando diventi grande?

Sconfitta casalinga contro la Casertana, bestia nera dei rossazzurri avendo bissato il successo della gara d’andata con il 2 a 1 che ha chiuso male il 2017 etneo, e Lecce che allunga nonostante il pareggio di Trapani. Ora la sosta e il tempo per agire sul mercato e recuperare gli infortunati, perché al rientro si

Il Catania passerà un buon Natale: 3-1 contro il Fondi

Calcio, il Catania passa anche sul campo del Fondi: 3-1 firmato Fornito, Curiale e Ripa

Comincia nel migliori del modi il girone di ritorno del Catania che vince anche sul campo del Fondi con un’altra prova brillante. Ancora infermeria lunga per Lucarelli che ha dovuto fare a meno di Di Grazia ma supera anche l’esame Fondi. A decidere sono Fornito (primo gol in campionato), Curiale e Ripa

Il Catania torna vincere contro il Rende. 3-0 e secondo posto (ri)guadagnato

Il Catania “Rende” benissimo in calabria, 3-0 ai rennitani con doppio Ripa e Curiale

Dopo due giornate in cui faticavano ad arrivare i tre punti è il campo del Rende che consente al Catania di tornare a casa con il bottino pieno e tanta fiducia in più. Curiale sale a otto gol realizzati e con lui sembra essersi sbloccato anche Francesco Ripa autore di una doppietta e un assist

Calcio Catania, brutto pareggio col Matera. Mister Lucarelli “Stufo dei cattivi arbitraggi”

Serata da dimenticare per i rossazzurri: gol buono e rigore netto negati dal direttore di gara, con Russotto e Lodi usciti in barella per infortunio. Altra occasione persa! Lucarelli sbotta: “Arbitraggi ci sono costati sette punti, occorre più rispetto per il Catania!”

Il Catania sbatte sul Matera: 1-1 al Massimino. Preoccupano Lodi e Russotto

Calcio: il Catania non approfitta del passo falso del Lecce e fa 1-1 in casa.

Tra il freddo del Massimino e le sviste arbitrali il Catania non va oltre il pareggio contro il Matera di Gaetano Auteri. Etnei che non approfittano del passo falso di Lecce e Trapani (entrambi bloccati da un pareggio) e restano a pari punti dei granata.

A2 Volley. Terza vittoria consecutiva per la Messaggerie Volley Catania che vola a metà classifica.

Importante vittoria, ieri al palacatania, per la giovane compagine catanese. I ragazzi di Rigano hanno battuto la Aurispa Alessano, scavalcandola in classifica e guadagnando punti pesanti per la permanenza in A2, che ora sembra essere un obiettivo davvero alla portata del team rossazzurro.

Calcio: il Catania senza attaccanti…perde!

Senza attaccanti è difficile far gol! Il Catania gioca bene ma perde 2 a 0. Occorre un deciso intervento della società per integrare un organico ormai evidentemente deficitario nelle sue punte avanzate.

Lutto per la pallanuoto, si è spento il super coach Mauro Maugeri

Una lunga e dolorosa malattia ha strappato alla famiglia ed al mondo dello sport Mauro Maugeri, uno dei protagonisti della pallanuoto nazionale e tra i più titolati al mondo con le squadre femminili da lui allenate. I funerali venerdì 1 dicembre alle ore 15.30 nella chiesa di San Mauro ad Aci Castello.

Calcio: Catania-Akragas 2 a 0

Catania, passato anche l’esame Akragas: i rossazzurri vedono la vetta e festeggiano la 200esima partita ufficiale di “capitan” Biagianti. Venerdì operazione sorpasso a Trapani.

Calcio Catania: stasera contro l’Akragas per riprendere a correre

Questa sera alle ore 20.30 il Catania sarà di scena al Massimino per sfidare l’Akragas, gara valevole per la 16ma giornata di campionato. Rossoazzurri reduci dallo stop in coppa contro il Cosenza e questa sera vorranno riprendere quota e dimenticarsi della partita contro i calabresi

Volley A2: successo della catanese Messaggerie

Grande prova della giovane compagine rossazzurra, ieri sera, al Palacatania che, dopo un periodo di crisi, ha battuto con un secco 3-1 la blasonata Emma Villas Siena, nell’ultimo match del girone di andata del campionato di A 2. Col cuore e col carattere a risalire nella classifica del girone bianco.

Mazzarani last minute salva il Catania, 1-0 alla Juve Stabia. -2 dal Lecce

Il Catania vince in extremis contro la Juve Stabia grazie ad un gol su punizione di Mazzarani al 94′. Sfatato il tabù Menti che l’anno scorso aveva significato l’addio ai playoff. Lecce adesso a -2 (giocherà stasera contro la Reggina) e quarta vittoria di fila. Ottimo l’ingresso di Manneh

“Teen Masterclass”: alla Virgin di Catania 20 ragazzi di Librino, 17 novembre e 1 dicembre

Nell’ambito delle attività di “Sport e Legalità”,  il 17 novembre e il 1° dicembre, alle ore 16,30 alla palestra Virgin Active di Catania, grazie a un accordo con la struttura, si terrà la prima “Teen Masterclass” in Boxe Fit e Difesa Personale. Parteciperanno 20 ragazzi del quartiere Librino, tra chi già pratica l’attività sportiva presso

12 Ma edizione del “Galà dello Sport”: a Trecastagni verrà premiato Javier Zanetti

Javier Zanetti, vicepresidente dell’Inter e indimenticabile protagonista della storia recente nerazzurra, con la fascia da capitano, sarà fra i premiati della dodicesima edizione del “Galà dello Sport” – “La Castagna d’Argento 2017”. Lunedì 11 dicembre al Teatro comunale di Trecastagni, corso Sicilia 53, infatti, il Coni, da sempre sostenitore della kermesse, alle 18.30, poco prima del Galà

Login Digitrend s.r.l