martedì - 25 luglio 2017

Altro mare negato, divieto di balneazione davanti la stazione di Catania

Cattive notizie per i bagnanti che frequentano il mare antistante la stazione centrale di Catania. Il Comune ha disposto il divieto temporaneo di balneazione proprio nella zona, a seguito delle analisi effettuate dall’Asp di Catania che hanno rilevato il superamento dei valori normali di “Escherichia Coli” ed “Enterococchi” tale da compromettere la “salute pubblica e privata”

Camera Commercio, Agen a Sudpress: “E’ il momento di fermare la falsa antimafia”

La vicenda della Super Camera di Commercio del Sud Est con l’accorpamento di Catania, Siracusa e Ragusa si avvia, speriamo, al suo ultimo atto con l’insediamento dei 32 consiglieri camerali giorno 31 luglio prossimo alle 10.30. A convocarli l’assessore alle attività Produttive e vicepresidente della Regione Mariella Lo Bello che, dietro la diffida di un

Caos Amt: il presidente Lungaro verso le dimissioni

Anche il presidente Carlo Lungaro ha deciso di gettare la spugna e abbandonare la nave che affonda. Lo avrebbe detto lo stesso capo dell’azienda partecipata del Comune, ormai decotta, ai consiglieri comunali della Commissione Bilancio nel corso dell’ultima seduta. E dire che era il 9 febbraio del 2015 e lo stesso presidente dichiarava allora che l’Amt

Aeroporto, Interdonato (Sac Service): riavviate le assunzioni, sospesi alcuni “furbetti della malattia”

Riprende l’iter finalizzato all’assunzione di personale addetto all’assistenza di passeggeri a ridotta mobilità e di guardie giurate. In settimana verrà pubblicato il bando di gara sulla Gazzetta Ufficiale per la scelta della società che dovrà selezionare gli oltre 15mila aspiranti al bacino di assunzioni della Sac Service. Se tutto andrà bene, vista l’enorme mole di domande giunta

Giovani migranti come bestie: arresti a Giarre, indagato dipendente comunale di Catania

“I Farmaci generici sì. Ma non questi qua! Assolutamente no! Per me può buttare sangue..”. Si esprimevano così Giovanni Pellizzeri e Isabella Vitale nel corso di una conversazione intercettata dai Carabinieri della Compagnia di Giarre. L’indagine è sfociata nell’operazione “Camaleonte”, per la quale su disposizione della Procura Distrettuale di Catania, i militari hanno posto ai domiciliari lo

Casini a Catania: “Addio centrosinistra, moderati uniamoci!”

Il leader dei Centristi per l’Europa a Catania per partecipare all’assemblea del partito, annuncia di voler cerare una forza solo di centro. E invita all’unione i moderati che fino adesso, ammette “hanno avuto divisioni all’interno ma che se si riunissero potrebbero determinare le scelte in Sicilia ma anche in Italia”. Dunque un invito a rivedere le

Caos Pubbliservizi, il superconsulente Gulisano a Sudpress: “Mi dimetto, ma adesso parlo io!”

“Non posso consentire che il mio impegno che in questi mesi mi ha coinvolto giorno e notte venga strumentalizzato per motivi politici e colpire l’Amministratore Unico che mi ha chiamato al suo fianco per tentare di risolvere una situazione aziendale difficilissima”, dichiara Marcello Gulisano, il manager che ha annunciato a Sudpress le sue dimissioni dall’incarico

Crisi Pubbliservizi e incarico a esperto: botta e risposta Drago-Ontario

Fa discutere in queste ore il caso incarico conferito dall’amministratore unico di Pubbliservizi, Silvio Ontario, ad un esperto per “l’implementazione del piano di rilancio aziendale per superare la “grave situazione finanziaria” in cui versa la società. In particolare viene contestato il fatto che Marcello Gulisano, questo il nome dell’esperto, sia pagato con 24 mila euro

Il mare negato, il video denuncia di Catania Bene Comune

Ad appena tre settimane dalla denuncia sull’inquinamento ambientale di Plaia e scogliera di Catania, il movimento Catania Bene Comune di Matteo Iannitti pubblica un video, realizzato anche con la collaborazione di Francesco Nicosia, che crediamo sia utile per spiegare la situazione del mare di fronte all’istituto nautico, dove è stato aperto con forte ritardo il solarium

Avanza la casa dei bimbi WonderLad, ma occorre aiuto

Consegnare alla città di Catania, entro il mese di ottobre, l’importante centro di eccellenza la cui realizzazione è in corso a cura di Lad Onlus. Con questo obiettivo si è tenuto, all’interno del cantiere, il tavolo tecnico tra amministrazione comunale, dirigenti e tecnici che stanno contribuendo alla realizzazione dell’importante opera. Per completarla si è fatto appello

Login Digitrend s.r.l