sabato - 24 febbraio 2018

Violenza sulle donne e giornalismo. Il Manifesto di Venezia “fa tappa” a Catania

Il “Manifesto di Venezia. Per una corretta informazione contro la violenza sulle donne”, sarà il tema dell’evento formativo organizzato dall’Ordine dei giornalisti di Sicilia in collaborazione con Usigrai e Cpo-Fnsi lunedì 19 febbraio nella sede della Città metropolitana in via Nuovaluce, 67 a Tremestieri Etneo moderato dal direttore di Sudpress Michela Petrina.

Teatro stabile: la genovese Laura Sicignano nuovo direttore artistico, polemiche per la nomina

E’ ufficiale. Dopo le voci che si sono rincorse per una giornata intera a seguito della violenta critica dell’assessore ai Beni Culturali Vittorio Sgarbi, il cda del Teatro Stabile presieduto dal notaio Carlo Saggio, riunitosi nel pomeriggio, ha formalizzato l’incarico a Laura Sicignano come direttore artistico del teatro. La fondatrice e direttrice del teatro Cargo di Genova, una

“In Europa… con merito”, al via gli stages a Bruxelles per giovani laureati

Sei laureati siciliani o sardi avranno la possibilità di svolgere un tirocinio retribuito di due mesi presso gli uffici dell’ Unione Europea. L’iniziativa, promossa da Salvo Pogliese, europarlamentare di Forza Italia nel gruppo PPE, è rivolta a tutti i giovani laureati. Il bando scade il 31 marzo 2018 alle 12:00. Novità di quest’anno: la possibilità di

Turismo: dopo Palermo, presto nuovi infopoint in tutti gli scali dell’Isola

Anche nell’aerostazione di Catania presto ci sarà un punto di informazione turistica come quello che è stato inaugurato oggi, nell’aeroporto “Falcone-Bosellino” di Palermo. L’impegno è dell’assessore regionale al Turismo Sandro Pappalardo. Progetto reso possibile grazie alla collaborazione con la Gesap e l’associazione che raggruppa le Pro-Loco siciliane (Unpli-Sicilia) con le quali è stato firmato un

Università: si aprono le porte dei dipartimenti per la settimana della cultura scientifica e tecnologia

Dal 29 gennaio al 2 febbraio 2018, l’Università di Catania, in contemporanea con le altre università italiane, mostrerà al grande pubblico i laboratori e le strutture di ricerca dei vari dipartimenti scientifici.

Cinque borse di studio dall’ERSU su temi della Shoah nel “Giorno della memoria”

“Per contrastare il negazionismo mai spento e il minaccioso diffondersi di movimenti neonazisti la memoria storica va gelosamente preservata affinché non possa più ripetersi l’orrore della Shoah”. Questo il tema della 5° edizione del “Giorno della memoria” organizzata dall’ERSU, che ha messo a concorso cinque borse di studio sui temi degli orrori che sconvolsero il

Giorno della Memoria, al Bellini la sinfonia “Himalaiana” del compositore catanese Giuseppe Capostagno: “quando la musica trionfa sulla disperazione”

È una storia bella e struggente quella che verrà rappresentata questa sera al Teatro Bellini di Catania , con l’esecuzione della sinfonia per orchestra scritta dall’ufficiale catanese Giuseppe Capostagno, deportato in India durante la seconda guerra mondiale e che trovò la forza di riunire i suoi commilitoni in una piccola orchestra lasciando ai posteri un

Progetto “LaCittàXlaCittà”: il 28 gennaio “Nuova Acropoli” e i cittadini riqualificheranno Largo Pilo

Domenica 28 gennaio grazie all’associazione “Nuova Acropoli” ideatrice dell’idea, Largo Rosolino Pilo Dalle 9:00 alle 13:00, sarà oggetto delle cure di volontari e cittadini che vogliono essere parte attiva nella realizzazione di una Catania migliore, in questo caso, facendo un’area verde della nostra città. I lavori di manutenzione straordinaria previsti sono: la pulizia ecologica dell’area, la pitturazione delle recinzioni,

“Japan, Flight Maps 2018”: la mostra di Carmelo Nicosia, a Catania dal 21 gennaio

All’interno del progetto “UNFINISHED CULTURE” ideato da Giovanni Iovane, Carmelo Nicosia inaugura, dopo due anni di lavoro, la mostra personale ​curata ​da ​Gianluca ​Collica​ e dal ​titolo​​ “Japan, Flight Maps 2018″. Dal 21 gennaio, giorno dell’inaugurazione con ingresso libero dalle 10 alle 13, all’8 aprile sarà possibile ammirare in via ​Gramignani ​93, ​i lavori realizzati in Giappone nel

“La solidarietà è partita”: attori, calciatori e vecchie glorie del Catania scendono in campo

Un triangolare di beneficenza, allo Stadio Massimino di Catania, venerdì 12 gennaio ore 16.30 che vedrà protagonisti la squadra nazionale “ItalianAttori” (prevista la presenza di Luca Zingaretti e di Enzo De Caro), la formazione del Catania e le vecchie glorie rossazzurre (confermati Mascara, Spinesi, Cantarutti, Sorrentino, Morra e Russo)

William Shakespeare nel carcere di Bicocca

Dalle prime teorizzazioni contro la pena di morte e la tortura, scaturite dal pensiero illuminista di Cesare Beccaria (riassunte nel celeberrimo “Dei delitti e delle pene”) il lungo cammino dell’idea del trattamento umanitario dei reclusi – volto a liberarli dall’inferno della segregazione per tentarne pedagogicamente un recupero sociale – giunge ai nostri giorni anche nella

Ricorrenza omicidio Fava: I piccoli dell’orchestra ” Falcone Borsellino” si esibiscono all’aeroporto

Il concerto dell’Orchestra Infantile Falcone Borsellino, ha allietato i passeggeri che si apprestavano a partire dall’aeroporto di Catania. I piccoli musicisti, diretti dal M° Semaias Botello hanno eseguito brani di Beethoven, Mozart, Bartok e Shostakovich. L’iniziativa è stata accolta con gioia dall’ad della Sac Nico Torrisi per ricordare il giornalista Giuseppe Fava, ucciso dalla mafia esattamente 33

Scandalo Capodanno di Bianco: 185 mila euro per roba copiata e strariciclata

Probabilmente questa è una storia grave. Ne abbiamo scritto prima e subito dopo, esprimendo tutte le perplessità per un’operazione che non ci convinceva. E abbiamo documentato con immagini e video l’effettiva consistenza di un evento sùbito spacciato dal sindaco Bianco come “internazionale”e che a noi è invece apparso alquanto banale: ma qui c’entrano i gusti

Cancro al seno: per la prevenzione tombola il 5 e torna AgatArte

La dr.ssa Sara Pettinato, chirurgo senologo dirigente del Garibaldi, organizza da 12 anni per l’associazione “Agata, Donna per le donne” una tombola di beneficienza per sostenere campagne di prevenzione in quanto “la diagnosi precoce resta la migliore e più efficace cura.” Ore 18 del 5 gennaio Sala Harpago Gatto Blu di via Vittorio Emanuele 68.

“Una forza di vita”: Laura Salafia immobile da sette anni, si racconta in un libro

Un colpo di pistola esplodeva nei pressi della facoltà di lettere e filosofia a Catania e colpiva accidentalmente una giovane con la gioia nel cuore per aver superato un esame. La corsa in ospedale e il trasferimento all’unità spinale di Imola riescono a tenerla in vita ma Laura Salafia rimane per sempre invalida, immobilizzata dal

Fondazione “Città Invisibile”: in memoria di Pippo Fava, concerto dell’orchestra “Falcone Borsellino”in aeroporto

I bambini dell’Orchestra Falcone Borsellino della Fondazione “La città invisibile”, provenienti dai quartieri deboli di Catania, da Librino a San Cristoforo e da Adrano, suoneranno in aeroporto il 5 gennaio, giorno del trentaquattresimo anniversario dall’assassinio di Fava, alle ore 10.30 proprio per rappresentare a chi visita o lascia la nostra terra che la Sicilia è

La Befana di Emergency Catania per il Centro di maternità di Anabah

I volontari di Emergency Catania presentano l’iniziativa “LA BEFANA PER EMERGENCY”, giunta alla sua terza edizione. Concerto con canti popolari da tutto il mondo e tradizionali melodie natalizie eseguiti dal Coro Polifonico “Freedom”, diretto dal Maestro Nino Faro. L’evento si terrà domenica 7 Gennaio presso la Chiesa di San Camillo di Catania, in via Crociferi

Ma davvero hanno speso 185 mila euro per 65 minuti con 4 ballerini appesi a un filo e qualche proiezione?

Immancabile il comunicato del sindaco di Catania Enzo Bianco che definisce addirittura “evento internazionale” quanto accaduto nelle piazze Università e Duomo tra le 22.45 e le 24. Uno spettacolo che avrebbe potuto suscitare qualche simpatia se fosse stato di origine parrocchiale e, soprattutto, se non fosse costato ai cittadini catanesi la bellezza di 185 mila

“Uomini e donne in cerca di Pace”: L’1 gennaio a Catania la marcia mondiale partirà da piazza Stesicoro

Si sono riuniti nell’abbraccio della definizione “Gli Amici a San Nicola”,  grazie all’ospitalità del rettore Mons. Gaetano Zito, le associazioni Agesci CT9, Comunità di Sant’Egidio, Movimento Pro Sanctitate, Parrocchia Crocifisso dei Miracoli, Locanda del Samaritano – Missionari Vincenziani, Pax Christi e altri laici cattolici che animeranno a partire dalle 17.30 del primo gennaio il corteo per la 51esima

Ius Soli, il 21 incontro del PPE a Catania sul tema dell’immigrazione

Giovedì 21 dicembre ore 17 all’hotel “Excelsior” di Catania, Piazza Giovanni Verga 39, si svolgerà un convegno dal titolo “Ius soli, crisi demografica e immigrazione: le nuove sfide dell’Italia e dell’Europa” orgnizzato dal gruppo del PPE del Parlamento Europeo e promosso da coordinatore provinciale ed eurodeputato di Forza Italia Salvo Pogliese

Il collettivo di fotografi “Sikelòs” espone per la prima volta a Catania

Un collettivo di giovani fotografi siciliani, denominato “Sikelòs”, ha esposto per la prima volta i propri lavori nella sede del “Comitato popolare Antico Corso”. Gli artisti sono sei: Emanuele Pappalardo, Marco Reale, Giulia Furnari, Giorgio Granata, Lev Fazio e Giulia Fiore. L’esposizione è rappresentazione della fresca visione del mondo di questi fotografi, con la possibilità per i meno

“Cittadini in…Progress”: i dati del progetto presentati il 18 dicembre a Librino

Il progetto “Cittadini in…Progress” rappresenta un’importante indagine sulle dipendenze giovanili, oggi più che mai un problema di notevole rilevanza. I dati raccolti nell’ambito del Programma Generale della Regione Siciliana 2016/2017, verranno presentati e spiegati il 18 dicembre, all’I.C. Statale Fontanarossa, Plesso Nuova Masseria Moncada, Viale Moncada n°15, a Catania

Domenica un evento “strano”: “Ozio e Negozio”

Quel pazzo di Lucio Lanza, “farmacista-commerciante-fotografo-artista”, ha organizzato un incontro da non perdere. Il suo negozio dedicato all’arte del riposo di via Milano 27 diventerà, dalle 18.30 di domenica 17, scenario di una “performance dissertatoria” del prof. Antonio Di Grado, Ordinario di Letteratura Italiana e raffinato intellettuale catanese che intratterrà gli ospiti sull’intrigante tema dell’Ozio

Login Digitrend s.r.l