domenica - 25 agosto 2019

ERSU: domande borse di studio entro il 10 settembre. Irrisolta vertenza Hotel Costa

Il commissario straordinario dell’ERSU, prof. Alessandro Cappellani, ha tenuto l’annunciata conferenza stampa nel corso della quale, con il supporto del direttore, dott. Valerio Caltagirone, si è soffermato su vari aspetti che riguardano l’attività dell’ente.

Mega appalto Cannizzaro: l’Associazione Fornitori chiede la revoca della revoca

Evidentemente anche questa volta abbiamo visto giusto, la notizia meritava l’approfondimento che sta ottenendo sperando si possa contribuire a migliorare, nell’interesse generale, quei meccanismi che regolano commesse così importanti per la comunità. Dopo aver sollevato il caso, abbiamo avuto il piacere di ospitare le precisazioni del direttore generale del Cannizzaro Salvo Giuffrida e con altrettanta

Salvini domenica a Catania: arriva da ministro e riparte da candidato premier

Un pericoloso boomerang. In questo rischia di trasformarsi la visita a Catania del Ministro leghista Matteo Salvini che ha appena sfiduciato il governo di cui è vicepremier. Di fatto una visita istituzionale, programmata prima dell’apertura della crisi, si è trasformata nell’apertura di quella che si annuncia una violentissima campagna elettorale senza precedenti. Un boomerang che

Presentata la 5° edizione del Festival della Musica Classica al Teatro Antico di Taormina

Dal 18 al 25 agosto 3 eventi di rilievo internazionale a cura di TAORMINA OPERA STARS con la grande musica classica ed il ritorno della danza di livello mondiale al Teatro Antico di Taormina. A suggellare l’importanza della proposta artistica la presenza alla conferenza stampa del sindaco di Taormina Mario Bolognari e l’assessore regionale al

Appalto da 150 milioni bloccato al Cannizzaro: interviene il DG Salvo Giuffrida

In merito all’articolo sulla revoca per problemi tecnici di un appalto da 150 milioni, riceviamo e molto volentieri pubblichiamo alcune precisazioni del direttore generale dell’Azienda Ospedaliera Cannizzaro Salvo Giuffrida che conferma quanto accaduto, in particolare concordando con l’inammissibilità che nel 2019 appalti così rilevanti possano subire simili inconvenienti. Si confida quindi che la segnalazione possa

via casa del mutilato

Piazza Teatro Massimo: il pericolo delle boccette di Rivotril

Tra spacciatori e scene di violenza dilaganti nelle vie di Piazza Teatro Massimo, il livello di pericolosità del centro storico di Catania aumenta di giorno in giorno. Occorre intervento straordinario delle Forze dell’Ordine per restituire questo splendido spazio della città alle famiglie ed ai giovani perbene.

Il Corso Sicilia torna a splendere

In corso la serie di interventi straordinari per ridare dignità ad una parte di centro storico lasciata all’incuria più totale. Il Corso Sicilia verrà riconsegnato alla cittadinanza oggi dopo due giorni di grandi operazioni di pulizia dell’asse viario e dei portici sui quali insistono abitazioni ed esercizi commerciali e di scerbamento delle aree a verde.

Ordine dei Medici, il Ministro Grillo nomina commissario Toti Amato il presidente della “strana” Fondazione OMCEO

Ci sono vicende che non smettono mai di intrecciarsi e complicarsi. Una di queste è quella legata all’Ordine dei Medici di Catania: se la nomina ieri dei commissari straordinari avvicina l’OMCEO catanese alle elezioni del nuovo consiglio, i nomi indicati dalla Ministra Giulia Grillo fanno emergere qualche incongruenza

Confiscata definitivamente agli Ercolano la Geotrans

La DIA di Catania ha confiscato in via definitiva a Vincenzo Ercolano beni per un valore di dieci milioni di euro tra cui la GEOTRANS, azienda leader nel settore dei trasporti e logistica. 

Ospedale Cannizzaro: bloccato appalto da 150 milioni perché…hanno la rete lenta

La delibera 1770 del 23 luglio 2019 a firma del direttore generale dell’Azienda Ospedaliera per l’Emergenza Cannizzaro di Catania Salvatore Giuffrida andrebbe inserita nei manuali di storia per far capire alle prossime generazioni come funzionasse l’Italia di questi anni, un paese dove non funziona niente…

Festival del Cinema di Taormina: Videobank ringrazia i direttori artistici Bizio-Casadonte ed esprime grande soddisfazione per la conclusione dell’ambiziosa esperienza biennale

Videobank, con un comunicato diffuso nel pomeriggio, ha ringraziato i co-direttori artistici Silvia Bizio e Gianvito Casadonte. L’azienda leader nelle telecomunicazioni, giunta al termine dell’incarico biennale, ha espresso “il più sincero ringraziamento ai co-direttori del Taormina Film Fest per il brillante operato svolto nelle due edizioni e per il percorso compiuto insieme.”

Camera di Commercio SudEst: TRASPARENZA ZERO

L’unica cosa che si sa è che l’attuale governance vuole vendersi l’aeroporto dei catanesi, (ricevuto in dote per legge senza metterci una lira): una storia ancora tutta da capire e scrivere. Un’altra operazione che sembra in cantiere la rilevazione, per trasformarlo in “ente fiera”, del Centro Commerciale all’Ingrosso di Bicocca, un investimento privato che pare

Furti in casa con la foto delle chiavi: brillante operazione dei Carabinieri di piazza Verga

Modalità inquietanti quelle con cui 6 delinquenti riuscivano ad accedere senza compiere effrazioni nelle case delle vittime: bastava una foto delle chiavi lasciate incustodite o in macchina che un negoziante di ferramenta riusciva a riprodurre consegnandole ai complici.  

Università Bandita, se anche i rappresentanti degli studenti sono nelle carte della Procura. LA REPLICA DI LIPERA

Dibattito concluso. Ammesso che lo si possa definire tale. Tre incontri pubblici e via, dritti alle elezioni del 23 agosto. Poco partecipate almeno in questa fase preliminare, ma sicuramente molto discusse. E gli studenti? Assenti e silenziosi. Forse perché ci sono anche i loro rappresentanti nelle carte di “Università bandita”, complici della trama ordita dal

MAAS: l’ex consigliere Giuseppe Guagliardi denuncia

Riceviamo una lettera del rag. Giuseppe Guagliardi, appena defenestrato dal cda del MAAS (ma sostituito dalla moglie), mentre il governo regionale ha confermato il presidente Emanuele Zappia nonostante ripetuti bilanci in perdita e le diverse criticità segnalate. In alcune parti facciamo fatica a comprendere la lettera del rag. Guagliardi e proprio per questo la pubblichiamo

“Uomini d’onore”: confronto tra Studenti (neanche 25) e Candidati Rettori

Se serviva una prova del “valore” di queste elezioni di ferragosto, l’andamento dei dibattiti ne costituisce una notevole e persino schiacciante quella dell’incontro con gli studenti che hanno platealmente disertato l’invito, come non fossero loro le vere vittime di quanto accade in ateneo.  Nella giornata di venerdì 2 agosto il Decano Vincenzo Di Cataldo e

UNICT e le parole mai dette

Il professore Beppe Condorelli immagina un discorso di apertura di una seduta di laurea ben diverso dagli interventi che stiamo ascoltando dagli ambienti universitari, a quanto pare pericolosamente incapaci di affrontare in maniera adeguata quanto accaduto ai vertici dell’ateneo catanese, contribuendo in questo modo, loro si, a devastare ulteriormente l’immagine di una Università che si

La sindacalista Lanzafame e il suo ruolo nelle carte di “Università Bandita”

Altro che “ostaggi”… Quello che sta succedendo all’Università di Catania a seguito dell’indagine che l’ha scossa azzerandone totalmente i vertici ha dell’incredibile. Non ci si stupisce più di niente, sia chiaro, ma quando un professore ordinario di ingegneria in sede di laurea pensa bene di attaccare addirittura il procuratore siamo davvero oltre il limite. A riportarlo,

Teatro Antico di Taormina: dal 18 al 25 agosto strepitoso festival della Musica

È ormai un appuntamento consolidato e d’eccellenza quello offerto da Taormina Opera Stars che con la quinta edizione del suo festival riesce a superare le precedenti già di grande successo. Si comincia il 18 agosto con la compagnia di danza tra le più prestigiose al mondo, K-Arts Dance Company, il 21 con replica il 24

Pasticcio Unict, per la sindacalista CISL Antonella Lanzafame è tutta colpa della stampa

Anche da quanto accade nel corso degli stanchi incontri elettorali, e da alcuni degli interventi, si comprende bene perché l’università di Catania sia giunta a questo punto. La campagna degli aspiranti rettori continua e – nonostante ad aver portato al voto docenti, personale tecnico e studenti sia stata una vera e propria bomba – i

CamCom SudEst, l’Osservatorio Indipendente rilancia: “IMPROVVIDA SVENDITA DELLA SAC”, “TRASPARENZA ZERO”

L’Osservatorio Indipendente sulla Camera di Commercio del Sud Est, presieduto dal docente universitario Lucio Maggio, coglie l’occasione degli auguri formulati alla neo consigliera avv. Elisa Di Mattea per annunciare i temi delle prossime battaglie: “Contrasto all’improvvido progetto di svendita della società aeroportuale (SAC)” e denuncia della scarsa trasparenza del sito della Camera di Commercio che

CAMCOM SudEst: si è insediata nuova consigliera che parte in quarta con l’attività ispettiva

Neanche il tempo dei saluti di rito che la nuova consigliera della Camera di Commercio del SudEst (che ha riunito quelle di Catania, Ragusa e Siracusa), l’avv. Elisa Di Mattea, ha depositato nel corso della seduta del suo insediamento un’istanza di accesso agli atti per ottenere la documentazione relativa alla Determinazione 105 del 28 giugno

Scandali accademici: l’associazione contro la “Malauniversità”

Si chiama “Trasparenza e merito – l’Università che vogliamo”,  è un’associazione non profit costituitasi a Roma il 10 Novembre 2017 che conta già oltre 450 associati tra docenti universitari di tutta Italia, a testimonianza delle proporzioni assunte dal fenomeno della mala gestio dei concorsi. Tra i fondatori il ricercatore Giambattista Scirè, protagonista di una lunga

Login Digitrend s.r.l